Gioielli Etnici Murrine millefiori

gioielli tribali

Showing all 16 results

  • Gioielli Etnici Murrine millefiori

    65,00 
    AFB125

    Gioielli etnici murrine millefiori, Braccialetto bellissimo realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e per colore.
    Il diametro delle beads è abbastanza regolare, ∼ 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Gioielli etnici murrine millefiori – Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Gioielli Etnici Africani Braccialetto

    65,00 
    AFB124

    Gioielli etnici africani Braccialetto, bellissimo realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e quasi per colore poichè otto beads presentano il disegno simile rendendolo cmq eslusivo.
    Il diametro delle beads è abbastanza regolare, ∼ 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Gioielli etnici africani braccialetto – Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Millefiori Glass beads Bracelet

    55,00 
    AFB123

    Millefiori glass beads Bracelet – Braccialetto etnico murrine, bellissimo realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads varia da 8 mm a 1,1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Millefiori glass beads Bracelet – Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • African Ethnic Bracelet

    25,00 
    AFB120

    African ethnic Bracelet, Braccialetto realizzato abbinando perle millefiori a beads leggermente differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, le varie ‘beads’ misurano indicativamente ∼ 8 mm di diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Gioiello Etnico africano

    25,00 
    AFB119

    Gioiello etnico africano, Braccialetto realizzato abbinando perle millefiori a beads differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, la murrina più grande misura indicativamente ∼ 1,5 cm diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Ghana – Bracciale Etnico

    25,00 
    AFB117

    Ghana – Bracciale etnico perle millefiori, realizzato abbinando beads differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso
    Le due perle più grandi misurano indicativamente ∼ 1,8 cm diametro, tutte le altre ∼ 1 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Braccialetto Perle Millefiori

    25,00 
    AFB116

    Braccialetto perle millefiori, realizzato abbinando beads differenti sia per taglio che colori – ora disponibile SOLO il modello delle prime tre foto.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, la perla più grande misura indicativamente ∼ 1,3 cm diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Gioielli Etnici Africani

    60,00 
    AFB115

    Gioielli etnici africani, bellissimo Braccialetto realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads è abbastanza regolare, ∼ 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Braccialetto Etnico Murrine

    50,00 
    AFB113

    Braccialetto etnico murrine, bellissimo realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads varia da 6 mm a 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Sud America – Perù | Collana Gioiello tribale Pietre semipreziose

    390,00 
    AXC57

    Stupenda Collana fatta a mano e realizzata da abilissimo artigiano-designer utilizzando materiali di qualità eccelsa, e salvo eccezioni sempre di provenienza sudamericana.
    Il pendente (al quale si riferiscono le misure indicate nella scheda) è una conchiglia naturale spiney oyster alla quale è agganciato il filo di nylon brasiliano incerato che con un ricercato lavoro manuale di intrecciatura e tramatura crea un disegno a pettorale tipicamente sudamericano e variopinto sulle tonalità del grigio/verde, mattone e arancio sfumato (altezza 9 cm x larghezza 10,5); nel centro, inserita sempre in ugual modo, una pietra rotonda di crisocolla naturale e grezza.
    I dettagli di pietra sono sassolini di opale peruviano, solo lucidati, riproposti anche alle due estremità, le quali incrociandosi e scorrendo tra di loro, permettono la regolazione a misura.

  • Orecchini intreccio Celtico

    15,20  -40%
    PE575

    Orecchini con intreccio tribale.
    Le monachelle sono in acciaio chirurgico.
    I celti usarono gli intrecci per decorare molto del loro artigianato, poichè l’intrico di spirali e nodi simboleggiava la continuità della vita.

  • Orecchini Africa etnia Peul

    40,00 
    TG14A

    Orecchini tradizionali autentici Peul, realizzati in bronzo dorato, leggermente martellato e lucidato.
    Il peso si riferisce al singolo orecchino perciò molto leggeri da indossare.

  • Ciondolo Sciamano – originale conservato Museo dell’Oro Bogotà

    110,00 
    AXP33

    Pendente in Tumbaga raffigurante uno sciamano.
    Lo sciamano, capo religioso nelle comunità pre Ispaniche, era la figura fondamentale all’interno della comunità.
    Rappresentato come essere antropo-zoomorfo, veniva spesso ritratto con un bastone stretto nella mano, simbolo del potere.
    L’originale di questo manufatto, ritrovato nella Sierra Nevada ed appartenente alla cultura Tayrona, sviluppatasi dall’800 fino a 1500 d.C., è conservato presso il Museo dell’Oro di Santa Fè, a Bogotà.

  • Pendente intreccio Celtico

    15,20  -40%
    PN575

    Pendente con intreccio tribale.
    I celti usarono gli intrecci per decorare molto del loro artigianato, poichè l’intrico di spirali e nodi simboleggiava la continuità delle vita.
    E’ completo di laccio in cuoio regolabile.

  • Orecchini Tribali Tuareg | Deserto del Sahara

    135,00 
    AFE09

    Originali Orecchini Tuareg in Argento.
    Raffigurano il tradizionale motivo stilizzato delle bamboline sahariane in terracotta dal bacino largo e con le braccia allargate, simbolo di Fertilità.
    Gli orecchini sono originali tribali e hanno il gambo spesso, ma a richiesta lo possiamo assottigliare in laboratorio per renderli indossabili senza problemi.

  • Anelli vecchi tipici dell’arte Africana ‘Dinka’

    129,00 
    RW11

    Anello vecchio in avorio e tipico dell’arte africana, tribù Dinka.
    I motivi puntiformi richiamano elementi della quotidianità, come le stelle o i grani di miglio.
    Può essere anche utilizzato come pendente, imitando gli usi locali.
    Misure oggetto 2,3 x altezza 3,5cm x o,8 prof.