Orecchini Etnici

gioielli etnici online

Showing 1–60 of 176 results

  • Orecchini Etnici

    120,00 
    AYE677

    Orecchini etnici, riproduzione di modello tipico del Canato di Bukhara o Buchara.
    In argento dorato con pietre semipreziose quali turchese, tormaline, radice di smeraldo, radice di rubino e perle barocche.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    Eleganti, appariscenti e leggeri da indossare -11,3 grammi cadauno.
    gioielli provenienza Bukhara o Buchara
    Khanate of Bukhara

  • Bukhara Orecchini Etnici

    90,00 
    AYE676

    Bukhara Orecchini etnici, modello a mezzelune di dimensione crescente verso il basso -da 1,5 a 2,5 cm.
    Sono in argento dorato con pietre quali turchese, radice di smeraldo e tormalina.
    Eleganti, visibili e leggeri da indossare -8 grammi cadauno.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    gioielli provenienza Bukhara o Buchara
    Bukhara, Uzbekistan

  • African Ethnic Bracelet

    25,00 
    AFB120

    African ethnic Bracelet, Braccialetto realizzato abbinando perle millefiori a beads leggermente differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, le varie ‘beads’ misurano indicativamente ∼ 8 mm di diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Gioiello Etnico africano

    25,00 
    AFB119

    Gioiello etnico africano, Braccialetto realizzato abbinando perle millefiori a beads differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, la murrina più grande misura indicativamente ∼ 1,5 cm diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Ghana – Braccialetto murrine millefiori

    40,00 
    AFB118

    Ghana – Braccialetto murrine millefiori, realizzato abbinando vecchie ‘beads’ –differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle stesse varia da 4 mm a 7 mm – il braccialetto è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Ghana – Bracciale Etnico

    25,00 
    AFB117

    Ghana – Bracciale etnico perle millefiori, realizzato abbinando beads differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso
    Le due perle più grandi misurano indicativamente ∼ 1,8 cm diametro, tutte le altre ∼ 1 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Braccialetto Perle Millefiori

    25,00 
    AFB116

    Braccialetto perle millefiori, realizzato abbinando beads differenti sia per taglio che colori.
    Il bracciale è elastico e leggermente adattabile al polso, la perla più grande misura indicativamente ∼ 1,3 cm diametro.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le perle millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e assieme alle più comuni ‘beads’ in paste vitree colorate sono da sempre molto utilizzate in tutto l’artigianato africano, specie nel Mali, Costa d’Avorio e Ghana.
    ‘glass beads’ su ethnos

  • Gioielli Etnici Africani

    60,00 
    AFB115

    Gioielli etnici africani, bellissimo Braccialetto realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads è abbastanza regolare, ∼ 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Millefiori Glass beads Bracelet

    40,00 
    AFB114

    Millefiori glass beads Bracelet, Braccialetto realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads varia da 5 mm a 8 mm – il braccialetto è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Braccialetto Etnico Murrine

    50,00 
    AFB113

    Braccialetto etnico murrine, bellissimo realizzato abbinando vecchie murrine millefiori -differenti per taglio e colori.
    Il diametro delle beads varia da 6 mm a 1 cm – il bracciale è elastico leggermente adattabile al polso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto braccialetto indossato.
    Le murrine millefiori sono così chiamate poichè presentano disegni floreali coloratissimi e tra loro abbinate ricordano i mosaici. Tale tecnica nasce in medio oriente ancora prima di Cristo, ma raggiunge la massima diffusione grazie ai Veneziani.
    Prodotte in grande quantità diventarono merce di scambio anche con le popolazioni africane, in particolare le etnie del Mali e del Ghana (Ashanti).
    glass ‘beads’ su ethnos
    gli Ashanti

  • Anelli Etnici

    90,00 
    AYR938

    Anelli etnici – Anello in argento con corniola o agata con occhio semi-movibile poichè forata con un perno.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto anello indossato.
    La bella pietra ha diametro 1,7×0,8 cm altezza
    anelli Afghanistan

  • Anelli Etnici Argento

    60,00 
    AMR145

    Anelli etnici argento, Anello realizzato con microfusione in argento.
    L’anello è vuoto all’interno, leggero da indossare, presenta un disegno a fascia intrecciata avvolgente – larghezza 1,8 cm x altezza 0,6.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto anello indossato.
    Per saperne di più sul materiale gioielli

  • Braccialetto Occhio Blu

    24,00 
    AMB142G

    Braccialetto Turco con Occhio blu – diametro cadauno 9 mm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Tipico talismano Turco contro il Male o malocchio, è in vetro leggermente bombato da entrambi i lati e incorniciato con argento ripreso anche nei dettagli.
    La tradizione vuole che il piccolo occhio blu protegga chi lo indossa dal malocchio, credenza popolare risalente all’antico Egitto. Si ritiene che questo piccolo ciondolo blu protegga chi lo indossa dalla gelosia altrui e dal male in generale. Il ciondolo viene appeso a tutto quello che si ama o si vuole proteggere – persona o cosa – ed essendo un talismano potente, nel caso in cui le negatività cerchino di avvicinarsi, la credenza dice che l’occhio si rompa, allontanandole nuovamente.
    OCCHIO BLU o OCCHIO TURCO

  • Gioielli Occhio Blu

    24,00 
    AMB142F

    Braccialetto Turco con Occhi blu colorati – diametro cadauno 9 mm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Tipico talismano Turco contro il Male o malocchio, è in vetro leggermente bombato da entrambi i lati e incorniciato con argento ripreso anche nei dettagli.
    La tradizione vuole che il piccolo occhio blu protegga chi lo indossa dal malocchio, credenza popolare risalente all’antico Egitto. Si ritiene che questo piccolo ciondolo blu protegga chi lo indossa dalla gelosia altrui e dal male in generale. Il ciondolo viene appeso a tutto quello che si ama o si vuole proteggere – persona o cosa – ed essendo un talismano potente, nel caso in cui le negatività cerchino di avvicinarsi, la credenza dice che l’occhio si rompa, allontanandole nuovamente.
    OCCHIO BLU o OCCHIO TURCO

  • Collane Pietre dure – Opale Rosa Perù

    90,00 
    AXC61

    Graziosa Collana unisex realizzata con pepite di opale rosa peruviano.
    I tagli naturali della pietra sono leggermente diversi tra loro, poichè mantengono colore e forma originale, solamente lucidati – misura singola pepita ∼ 0,8×0,6×0,5 cm.
    La chiusura è un gancio a S in argento satinato.
    Nella scheda prodotto tutte le informazioni.

  • Gioielli Etnici – Croce Tuareg Tahoua

    150,00 
    AFCR35

    Vecchia Croce di Tahoua.
    Le croci Tuareg non hanno nulla in comune con quelle Cristiane. Quelle Tuareg sono considerate dei potenti talismani e sono solitamente donate dal padre al figlio, spesso prendendo il nome dalle oasi situate tra Agadez e i monti dell’Hoggar, a nord.
    Le originali sono sempre in Argento, il metallo preferito dai Tuareg poichè ‘metallo del Profeta’.

  • Indiani d’America – Orecchini Zuni

    85,00 
    ANAE168

    Simpatici Orecchini in argento con pietre incassate.
    La forma è quella di un picchio.
    L’artista Zuni è Polly Yatsattie, che li firma sul retro.

  • Indiani d’America – Gioiello Zuni

    40,00 
    ANAP195

    Simpatico Ciondolo in argento con pietre incassate.
    La forma è quella di un picchio.
    L’artista Zuni è Polly Yatsattie, che lo firma sul retro.

  • Gioiello Etnico Peruviano

    300,00 
    AXP123

    Pendente in argento titolo 950 con pietre semipreziose.
    Il disegno realizzato con la tecnica a mosaico – inlay – rappresenta nell’antico oroscopo peruviano Mochica o Moche il mese di Agosto, Quechcan.
    Le pietre utilizzate per questo splendido gioiello sono spiney oyster in diverse tonalità, madreperla e abalone, crisocolla e turchese peruviano, sodalite blu e sugilite (colore viola).

  • Gioielli Etnici Nepal

    65,00 
    AYP752

    Ciondolo tipico nepalese.
    Presenta una pietra centrale a taglio cabochon, lapislazzuli con inclusioni di pirite, mentre attorno vi sono piccoli coralli rossi.
    Montatura e gancetto sono in argento.

  • Gioielli Etnici Nepal

    70,00 
    AYP751

    Ciondolo tipico nepalese.
    Presenta una pietra centrale ovale, lapislazzuli con leggere inclusioni di pirite, mentre attorno vi sono piccoli coralli rossi.
    Montatura e gancetto sono in argento.

  • Anelli Etnici

    65,00 
    AYR911

    Anello in argento dorato.
    La forma è a serpente allungato, impreziosito da zirconi e pietrine di marcasite o marcassite.
    E’ leggermente adattabile al dito.

  • Collana Etnica Turchese – Zuni Nativi Americani

    150,00 
    ANAC117

    Collana etnica Turchese – Zuni Nativi americani – a un filo.
    E’ realizzato con raffinati dischetti di conchiglia naturale e turchesi a cilindro, feticci animaletti in turchese stabilizzato: si riconoscono il colibrì, la tartaruga, l’orso, l’aquila Thunderbird 3×2,6×0,3 cm, la iena, il pesce 2,4×0,8×0,3 cm, la volpe, la lepre.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto collana indossata.
    La chiusura tipica a coni è in argento.
    collana feticci zuni ethnos

  • Gioiello Etnico Etiope

    113,00 
    AFGR26

    Croce Etiope con Icona apribile a libro e dipinta all’interno con soggetti religiosi.
    Si riconoscono da un lato San Giorgio a cavallo, dall’altro una scena della Natività.
    Appartenenti alla Chiesa Ortodossa Etiopica, a sua volta congiunta alla chiesa ortodossa orientale, gli Etiopi da secoli professano il loro credo in maniera costante e tenace, narrando in ogni modo gli eventi ed i fatti terreni di Cristo, Maria e dei Santi e di coloro che hanno reso gloriosa tale dottrina. Una delle più alte manifestazioni di questa rispettosa arte sono appunto le icone, dipinte da semplici preti e monaci nei monasteri Copti. I soggetti prediletti sono la Madonna, Cristo ed i Santi, tra i quali il più celebrato è San Giorgio, patrono d’Etiopia, raffigurato che combatte il drago. Quella delle icone Etiopi è una pittura assolutamente unica in tutta l’Africa, che nel corso del tempo ha subito influenze così diverse, dalla Bizantina all’Armena, a quella Siriana, Palestinese, Italiana ed Indiana, da renderne esclusivo lo stile, dalle forme armoniche ed in continuo cambiamento. Nel ritrarre questi delicati soggetti sono stati di fatto due i periodi più significativi, un primo di tradizione medioevale, con raffigurazioni piatte, senza prospettiva, con schemi abbastanza rispettati, quali il colore del viso dei santi, o bianco o rosa, e del diavolo, solo nero, ed ancora i buoni ritratti di faccia o al massimo di tre quarti, mentre i malvagi sempre di profilo. In seguito, oltre a rappresentazioni religiose, si iniziarono a dipingere anche temi naturalistici, con vedute legate alla regina di Saba, scene di caccia e conviviali.

  • Gioielli Etnici – Collana Zuni

    85,00 
    ANAC115

    Gioielli etnici – Collana Zuni con animaletti feticcio in varie pietre colorate, completata da aquila Thunderbird centrale 3x2x0,3 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto collana indossata.
    Il filo è realizzato con finissime conchiglie naturali tagliate a dischetto come da loro tipica tradizione, la chiusura è in argento.
    feticci Zuni su ethnos
    Nella tradizione delle tribù native –  Zuni, Pueblo o Navajo  – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, a ognuno dei quali vengono attribuite delle peculiarità: i più comuni sono la Volpe e l’Orso, per la loro abilità nel pescare e nel cacciare, ma qualsiasi animale possiede le proprie caratteristiche.
    collana feticci zuni ethnos

  • Croce Etiope

    48,50 
    AFCR34

    Ciondolo raffigurante una croce Etiope in argento intagliato.
    Le croci Etiopi prendono in genere il nome dalle città o dalle provincie dell’Altopiano, e realizzate con la tecnica della cera persa, spesso ricavate da un tallero di Maria Teresa. Possono essere di tipo Greco o Latino, mostrare influenze Celtiche o dell’alto e basso Egitto. Vengono indossate dagli Etiopi Cristiani a testimonianza della loro Fede.

  • Gioielli Etnici – Marocco

    78,00 
    AFP83

    Ciondolo Berbero con simbolo della spirale, significato di infinito e di eternità.
    La base è in argento con tipico smalto blu ad evidenziare la spirale.

  • Gioiello Etnico Buddha

    180,00 
    AYP750

    Bellissimo e elegante Pendente dalla leggera montatura in argento con graffe, mentre la luminosa madreperla bianca naturale è disegnata e intagliata a raffigurare il Buddha.

  • Ciondolo Etnico Nepalese

    45,00 
    AYP749

    Grazioso piccolo Ciondolo con granati a taglio cabochon.
    La forma è a goccia.

  • Gioielli Etnici – Bracciale

    220,00 
    AYB426

    Bracciale unico con maglia in argento tipo snake.
    I due terminali sono da un lato la testa del serpente con piccoli rubini ad impreziosirlo, dall’altro la coda intrecciata in modo da costituire l’asola sulla quale chiudersi al polso con relativo fermo.

    Misure indicative disegno centrale con testa e coda serpente ∼ 4 x 4 cm

  • Gioielli Etnici – Pendente Nepal

    120,00 
    AYP747

    Pendente in argento lavorato ad intaglio traforato.
    La forma è rotonda, cosi come il cabochon di rubino a taglio sfaccettato, il disegno sulla montatura è a tipico motivo floreale con riccioli.

  • Gioielli Etnici

    250,00 
    AYP746

    Splendido Pendente Nepalese con forma quasi a stella, base in Argento e tredici castoni con Granati a diversi tagli, sempre sfaccettati.

  • Tomahawk – Ciondolo Indiani America

    45,00 
    ANAP192

    Ciondolo in argento.
    L’ascia Tomahawk , utilizzata da sempre anche dai coloni, per gli indiani era il simbolo del combattimento, segno di potere, virilità e determinazione. Per il furore del suo uso viene paragonato al tuono, preannuncio di pioggia e quindi allegoria di fertilità.

     

  • Vietnam – Anelli Etnici Argento

    98,00 
    AYR903

    Anelli tipici in argento finemente inciso.
    Sono realizzati dagli Yao, etnia che abita principalmente in Vietnam e Cina.
    La forma è a fede bombata leggermente crescente – diametro tubolare 3 mm -.

  • Anello Etnico Navajo

    160,00 
    ANAR129

    Splendido Anello in Argento lavorato a sbalzo ed inciso.
    E’ caratterizzato da abbellimenti tipici quali piume e riccioli, completato da un’ AQUILA e due castoni in Turchese e Corallo rosso.

    Autore Navajo Silvermith

    Dimensioni anello 3 x 3 cm

  • Gioielli Pietre Dure

    38,00 
    AMB200

    Bracciale elastico con pietre.
    Le sfere del diametro di 8 mm sono in occhio di tigre, personalizzate con una perla naturale.

  • Gioielli Etnici Berberi

    75,00 
    AFP81

    Gioiello artigianale in argento anticato.
    E’ inciso con una spirale in senso orario, tipico simbolo Berbero ma anche universale di Infinito e di Eternità, di espansione e sviluppo.

  • Gioielli Etnici

    90,00 
    AYB420

    Gioielli etnici, Bracciali etnici.
    Bracciale in vecchio argento, modello unisex adattabile al polso.
    Sono realizzati in Afghanistan da argentiere locale.
    Misure disponibili diametro cm 6 – 6,3 – 6,5 cm
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto bracciale indossato.
    bracciali argento su ethnos

  • Gioiello Navajo Turchese Blue Bird

    460,00 
    ANAP188

    Stupendo Pendente di gioielleria Navajo.
    La montatura è in Argento massiccio ma finemente inciso e fa da cornice ad un pregevole Turchese Blue Bird, semplicemente lavorato al grezzo e lucidato.

  • Gioielli Etnici artigianali – Ohm o Om

    55,00 
    AYP744

    Simbolo dell’Ohm, sillaba mantrica tibetana.
    Si pronuncia nel momento in cui l’Assoluto diventa parte dell’anima umana.
    Il Pendente é in argento sagomato ed intagliato, con cabochon di granato.

  • Gioielli Etnici artigianali – Ohm o Om

    45,00 
    AYP745

    Simbolo dell’Ohm, sillaba mantrica tibetana.
    Si pronuncia nel momento in cui l’Assoluto diventa parte dell’anima umana.
    Il Pendente é in argento sagomato ed intagliato, con pietra di granato.

  • Gioielli Etnici – Principesco Anello

    300,00 
    AYR897

    Splendido, unico, prezioso Anello di fattura artigianale in Argento e Vermeil, doratura a caldo – misure piatto cm 3,6x3x1,5 altezza.
    La corona presenta uno Smeraldo centrale a taglio cabochon e sedici più piccoli di due differenti dimensioni tutt’intorno, abbellito anche con luminose Marcassiti.

    Realizzato in unico esemplare da abile argentiere.

  • Gioielli Etnici

    80,00 
    AYR894

    Anello Nepalese tipico sia per lavorazione dell’argento che per i coralli rossi del castone.
    Il Corallo rosso, ricercato fin dall’antichità ed importato molto spesso dall’Italia, era ambito dalle donne dell’aristocrazia Nepalese e Tibetana perché considerato protettivo e talismanico.

    Il gambo permette di adattarlo a misura.

  • Anelli Etnici – vintage provenienza Bali

    90,00 
    AYR892

    Anello in argento con castone in turchese.
    Il disegno ad intaglio di filigrana è decorato da tante pietrine di marcasite o marcassite.
    La marcasite è una pietra che generalmente accompagna le altre per esaltarne il fascino e dare al gioiello un sapore elegantemente retrò.

  • Anelli etnici – vintage provenienza Bali

    105,00 
    AYR890

    Anello in argento con forma allungata – 2,7 x 1,6 cm.
    Il disegno ad intaglio è arricchito da zirconi sfaccettati e pietrine di marcasite o marcassite.
    La marcasite è una pietra che generalmente accompagna le altre per esaltarne il fascino e dare al gioiello un sapore elegantemente retrò.

    Lo zircone è un minerale naturale dello zircono, molto lucente.

  • Gioielli Pietre Dure – Anello Turchese

    80,00 
    AMR138

    Grazioso Anello in argento.
    E’ realizzato da mastro orafo ed ha un turchese americano – 1 x 1,5 cm.

  • Scarabeo Egizio

    48,50 
    AMP126

    Originale Ciondolo sagomato a forma di scarabeo.
    E’ in argento e pasta di corallo, significativo simbolo Egizio conosciuto fin dall’antichità, legato al Sole e nello stesso tempo alla risurrezione.
    Anche sul retro si ritrova incisa la sua effige.

    LO SCARABEO

  • Gioiello celtico trifoglio Argento

    65,00 
    SP980

    Delizioso ed elegante Pendente in argento e smalto vetrificato di colore verde irlanda.
    E’ fornito completo di prestigiosa catena in argento a maglia snake lunghezza 45 cm.
    Il disegno si ispira al trifoglio, uno dei motivi presenti in natura a cui anticamente i celti si ispiravano per decorare i loro manufatti e gioielli, creando intrecci, nodi e spirali la cui simbologia principale era la continuità della vita.
    Il trifoglio venne poi ripreso da San Patrizio poichè essendo assai diffuso sulle colline irlandesi ne utilizzò il simbolismo per collegare la Santa Trinità cristiana alle credenze antiche, favorendo così l’accettazione della nuova religione.

  • Orecchini Celtici Argento – simbolo Triscele o Triskell

    48,50 
    SE981

    Graziosissimi Orecchini realizzati in argento con simbolo del triscele celtico.
    TRISCELE o TRISKELL

  • Pendente triangolare Triscele

    19,00 
    PN937

    Grazioso Pendente con simbolo celtico del triscele o triskell.
    La catenina compresa è lunga 45 cm ed è rodiata.
    TRISCELE o TRISKELL

  • Anello Gioielleria Navajo

    220,00 
    ANAR113

    Anello realizzato da argentiere Navajo.
    E’ in Argento massiccio finemente inciso sui lati del gambo e due splendidi Turchesi Blue Bird incastonati.

  • Gioielli dal mondo – Orecchini Tuareg

    60,00 
    AFE94

    Orecchini di artigianato orafo Tuareg.
    Sono in vecchio argento leggermente inciso a motivi geometrici e vetro di tipico colore blu.

  • Braccialetto Turco Occhio blu – colore arancio

    24,00 
    AMB194

    Braccialetto Turco con Occhio blu, tipico talismano Turco contro il Male o malocchio.
    E’ in vetro leggermente bombato da entrambi i lati e incorniciato con argento ripreso anche nei dettagli.
    La tradizione vuole che il piccolo occhio blu protegga chi lo indossa dal malocchio, credenza popolare risalente all’antico Egitto. Si ritiene che questo piccolo ciondolo blu protegga chi lo indossa dalla gelosia altrui e dal male in generale. Il ciondolo viene appeso a tutto quello che si ama o si vuole proteggere – persona o cosa – ed essendo un talismano potente, nel caso in cui le negatività cerchino di avvicinarsi, la credenza dice che l’occhio si rompa, allontanandole nuovamente.
    OCCHIO BLU o OCCHIO TURCO

  • Braccialetto Turco Occhio blu – colore rosa

    24,00 
    AMB193

    Braccialetto Turco con Occhio blu.
    Tipico talismano Turco contro il Male o malocchio, è in vetro leggermente bombato da entrambi i lati e incorniciato con argento ripreso anche nei dettagli.
    La tradizione vuole che il piccolo occhio blu protegga chi lo indossa dal malocchio, credenza popolare risalente all’antico Egitto. Si ritiene che questo piccolo ciondolo blu protegga chi lo indossa dalla gelosia altrui e dal male in generale. Il ciondolo viene appeso a tutto quello che si ama o si vuole proteggere – persona o cosa – ed essendo un talismano potente, nel caso in cui le negatività cerchino di avvicinarsi, la credenza dice che l’occhio si rompa, allontanandole nuovamente.
    OCCHIO BLU o OCCHIO TURCO

  • Gioiello Peruviano Pietre semipreziose

    160,00 
    AXP114

    Pendente in argento 950 con mosaico incastonato – tecnica inlay –  in abalone, crisocolla, madreperla, conchiglia spiney oyster e sodalite.
    Nell’arcaico oroscopo di tradizione peruviana Moche o – Mochica – rappresenta il mese di Gennaio, Agua.

  • Anelli Argento

    95,00 
    AYR819

    Graziosissimo Anello in argento.
    La fascia è leggermente bombata – larghezza 1,1 cm – ed è decorata con incisioni a motivi con foglie e canne di bamboo.

  • Gioielli Peruviani – Bracciale Croci Chakana

    220,00 
    AXB73

    Bracciale snodato in argento titolo 950.
    E realizzato con tredici piastrine raffiguranti la Chakanacroce della mitologia Inca e simbolo dell’unione sia dei quattro elementi – terra, fuoco, acqua, aria – sia dell’uomo con la divinità, l’Hanan Pacha, il mondo di sopra.
    Nel centro di cadauno elemento un cabochon in spiney oyster.

  • Gioielli in argento – Portachiavi con Vigogna

    180,00 
    AXGR15

    Originale portachiavi in argento 950 che reca come pendente una vigogna, animale simbolo nazionale del Perù.

    Misure pendente alt. 4,8 cm x 3,8 cm

  • Vecchia Croce Tuareg Tahoua

    150,00 
    AFCR29

    Vecchia Croce di Tahoua.

    Le croci Tuareg non hanno nulla in comune con quelle Cristiane. Quelle Tuareg sono considerate dei potenti talismani e sono solitamente donate dal padre al figlio, spesso prendendo il nome dalle oasi situate tra Agadez e i monti dell’Hoggar, a nord.
    Le originali sono sempre in Argento, il metallo preferito dai Tuareg poichè ‘metallo del Profeta’.

  • Claddagh Ring – tradizionale regalo fidanzamento Irlandese

    70,00 
    AS18

    Claddagh Ring, tradizionale Anello di fidanzamento Irlandese, quì proposto come Spilla con Zircone naturale montato su solido Argento.
    Secondo alcuni la sua origine risale al XVII secolo quando era tradizione che le madri lo donassero alle figlie il giorno delle nozze. Dal XVIII secolo in poi venne anche donato come pegno d’amicizia e attualmente è ancora molto usato come fede nuziale.
    Esistono diverse interpretazioni circa la sua simbologia. Una leggenda narra che la mano destra rappresenti il dio Dagda, e la mano sinistra la dea Anu, la Grande Madre dei Celti. Il cuore rappresenta l’umanità nata dalla loro unione. Secondo un’altra spiegazione le mani rappresentano l’amicizia, la corona la fedeltà e il cuore l’amore. Anche l’origine di questo anello è legata a diverse leggende, la più nota delle quali vuole che Claddagh fosse il nome di un re, che di innamorò di una fanciulla di umilissime origini. La famiglia gli impedì di sposarla e lui morì di dolore. Prima di morire però fece creare all’orafo di corte le due mani unite che sorreggono il cuore come pegno d’amore, affinchè tutti gli innamorati d’Irlanda ricordassero la sua triste storia.
    Il primo Claddagh ring venne marchiato dall’orafo Richard Joyce verso la fine del 1600.
    CLADDAGH