Shop

SHOP ethnos –
a sx o a fondo pagina seleziona i filtri per collezione e/o provenienza, categoria, prezzo, materiale, colore, e trova i prodotti di interesse più rapidamente

Showing 1–60 of 4097 results

  • Prezioso Filo pregiato Corallo Giapponese

    12.200,00 
    AYC139

    Pregiato e prezioso Filo in Corallo Giapponese.
    La particolare tonalità naturale calda e elegante, è tipica dei Coralli della varietà Elatius: nella gradazione rosso meno intenso è denominato Magay.
    Elatius e Magay sono terminologie scientifiche, tale corallo è conosciuto anche con il nome di ‘momo’ o ‘cerasuolo’.
    Questi Coralli mostrano sempre una venatura, detta anima, all’interno della propria massa, bianca se il Corallo è rosso, rosa se invece è chiaro, caratteristica singolare che garantisce la naturalezza e genuinità di questo fantastico prodotto marino.
    Materiale utilizzato soprattutto per creare piccoli oggetti e cabochon, essendo raro è straordinario trovare intere collane.
    Il taglio è a sfera, dalla forma imperfetta, e degradante con il pezzo centrale del diamentro di circa 2,5 cm fino ai più piccoli, alle estremità, di quasi 1 cm.
    Il corallo di questa pregevole collana si presenta estremamente ben conservato mantenendo perfettamente integra la sua consistenza.

  • Collana Americana Turchese Kingman naturale

    4.200,00 
    ANAC24

    Spettacolare Collana Americana in Turchese ‘Kingman’ naturale, tagliato a sasso stondato, degradante, con pietre centrali di belle dimensioni e chiusura in Argento artigianale che richiama la superficie mossa della pietra.
    E’ una particolare varietà di Turchese, esclusiva per le parti di Pirite e Quarzo Ialino, che già in natura si trovano incluse, e per il colore azzurro intenso con screziature più chiare.
    Pietra sacra per gli Indiani d’America, se ne trovano di qualità diverse, con caratteristiche che possono variare da miniera a miniera, in tonalità di colore e presenza di altri minerali all’interno della pietra stessa.
    Misura sasso centrale L 3,8 x H 2,9 x Prof 2 cm

  • Ambra Messicana naturale – Collana

    3.400,00 
    AXC53

    Preziosa Collana in Ambra messicana composta da elementi irregolari ed in misura crescente verso il pendente centrale.
    I tagli, diversi ed irregolari, sono abbinati con grande equilibrio ed armonia, lasciando emergere la luminosa trasparenza e fluidità del materiale autenticamente naturale.
    La chiusura è sempre in ambra e chiude grazie ad una asola, dettaglio che rende questo gioiello completamente naturale e privo di qualsiasi metallo.
    L’elemento centrale pendente misura 8,5 cm in altezza, largh. 7 x prof. 2,5 cm

  • Gioiello Tibetano Monaci Buddisti | Straordinario Gao

    3.400,00 
    AYP329

    Straordinario Ga’u Tibetano in Argento di dimensioni importanti e dalla lavorazione estremamente ricercata, resa ancor più preziosa dal soggetto e dall’uso delle pietre, completamente lavorate a mano sia nell’intaglio che nell’incastonatura.
    Il Ga’u, scatola sacra o reliquiario, è tipico dell’artigianato nepalese e tibetano, e può variare nelle forme, dimensioni ed uso dei materiali. In questo caso le tre caratteristiche sono state concentrate per creare un oggetto unico. All’esterno, sulla parte superiore, si trovano due divinità principali, una in Corallo Rosso e l’altra in Avorio, affiancate da due ancelle in Turchese. Le figure, abbellite da Rubini, Smeraldi e collane e drappi in Vermeil, poggiano su una base di buddis barocche. All’interno si trova un Buddha o Budda in Corallo Rosso seduto nella posizione del loto al centro di una corona di Rubini, che brandisce una spada; ai lati due dorje in Turchese, Rubini e Perle. Il fianco del Ga’u è completamente ricoperto di tessere in Turchese che creano un effetto trapuntato e donano gioielli buddisti tibetani, eleganza e delicatezza.
    Sul retro della scatola e all’interno del coperchio si stagliano un Kalachakra e la parola sacra ‘Ohm’ in Vermeil. Gli attacchi superiore ed inferiore sono in Vermeil decorati da piccoli Rubini ovali sfaccettati.
    Pregiato pezzo di artigianato può essere indossato, ma anche far parte di una collezione data l’unicità e rarità nel suo genere.

  • Gioielli Tibetani e Gioielli Buddhisti

    2.800,00 
    AYP721

    Straordinario Gao o Ga’u Tibetano in Argento di dimensioni importanti e dalla lavorazione estremamente ricercata, resa ancor più preziosa dal soggetto e dall’uso delle pietre, completamente lavorate a mano sia nell’intaglio che nell’incastonatura, e per questo anche oggetto da collezione.
    Il Ga’u, scatola sacra o reliquiario, è tipico dell’artigianato nepalese e tibetano, e può variare nelle forme, dimensioni ed uso dei materiali. In questo caso le tre caratteristiche sono state concentrate per creare un oggetto unico.
    All’esterno, sulla parte superiore, si trova Mahakala in Lapislazzuli e Corallo Rosso, abbellito da collane, accessori vari e drappi in Vermeil dipinti anche in Oro puro, che poggia su una base con Rubini e Smeraldi.
    Mahakala, il Grande Nero, divinità guardiana del dharma e corrispondente a Shiva per gli Induisti, in Tibetano chiamato Nagpo Chenpo o Gonpo, ‘Signore, Protettore’.
    All’interno si trova VajraYogini in una delle sue forme, in Turchese e Corallo Rosso, con nella mano destra un Dorje, il tutto sempre abbellito da Smeraldi e Rubini con dettagli in Vermeil e dipinti in Oro puro.
    VajraYogini è la regina delle Dakini (divinità femminili), conosciute come Donne-che-Camminano-nel-Cielo del Buddhismo Vajrayana. I Buddhisti tibetani meditano su di lei come un’icona di energia spontanea o di coscienza illuminata, l’aspetto femminile di un Budda o Buddha completamente illuminato, fiero, selvaggio ed energico.
    Il fianco del Ga’u è completamente ricoperto di tessere in Turchese che creano un effetto trapuntato e donano eleganza e delicatezza.
    Sul retro della scatola e all’interno del coperchio si stagliano un Kalachakra con la parola sacra ‘Ohm’ in Vermeil ed un doppio Dorje mentre gli attacchi superiore ed inferiore sono in Vermeil decorati da Tormaline ovali di colore verde, giallo e rosa.

  • Collana Ambra Messicana naturale

    2.800,00 
    AXC52

    Preziosa Collana in Ambra messicana naturale composta da trentuno sfere in misura crescente.
    Notevole la tipicità del materiale, che qui, nella sua qualità migliore, evidenzia oltre alla trasparenza, la tonalità verde-blu caratteristica dell’ambra proveniente dal Chiapas.
    Data la lunghezza la si può indossare passandola comodamente dalla testa, dettaglio che la rende molto pratica oltre a mantenere essenziale la montatura valorizzando ulteriormente il modello; è stata comunque completata di chiusura realizzata con una ulteriore boule di ambra che chiude con una asola.
    Le singole sfere variano da una misura di ∼1,6 cm di diametro a 3,8 cm la più grande.

  • Collana Ambra Messicana naturale

    2.500,00 
    AXC50

    Preziosa Collana in Ambra Messicana naturale.
    E’ composta da ventitre elementi stondati e piatti e in misura crescente.
    Notevole la tipicità del materiale, che qui, nella sua qualità migliore, evidenzia oltre alla trasparenza, la tonalità verde-blu caratteristica dell’ambra proveniente dal Chiapas. Inoltre, si possono distinguere, meglio con una lente, inclusioni quali piccoli ragni (nel pezzo centrale) e moscerini, peculiarità che rendono ancor più pregiata questa già straordinaria collana.
    Data la lunghezza è sprovvista di chiusura: la si può indossare passandola comodamente dalla testa, dettaglio che la rende molto pratica oltre a mantenere essenziale la montatura valorizzando ulteriormente il modello.
    I singoli elementi variano da una misura di 2,5 x 2,2 x 1 cm a 3,9 x 3,6 x 1,6 cm spessore, quest’ultimo riferito a elemento centrale.

  • Tagikistan | Collana – Gioiello tradizionale

    2.200,00 
    AYC189

    Vecchia ricercata Collana di artigianato dell’Asia Centrale realizzata con preziosi elementi in Argento abbinati a pregiato Corallo rosso, Lapislazzuli e Corallo nero.

    Monile proveniente dal Tagikistan – montuosa repubblica situata tra Afghanistan, Cina, Kirghizistan ed Uzbekistan e che non ha sbocco sul mare –, questa collana esprime chiaramente la bellezza e la ricercatezza della lavorazione, dall’argento finemente decorato con minute granulazioni ed un ricorrente motivo stilizzato, al colore dei cinque fili di vecchio corallo rosso accostato a dischi in lapislazzuli.

    L’importante pendente centrale, di forma rettangolare, è tradizionalmente un contenitore-amuleto, utilizzato per custodire preghiere e reliquie. In alto, sopra la scatola dove passa il filo della montatura, trovano posto tre perle in corallo nero. Ai lati e nella parte inferiore, una serie di catenelle con sonagli lo completano esteticamente, oltre ad aumentarne il potere protettivo.

    La collana termina con due bellissimi finali sempre in argento completamente intagliati, ed una catena fatta a mano con chiusura. Gioiello di grande fascino, pur esprimendo la propria tipicità si presta ad essere indossato abitualmente senza difficoltà.

    Dimensioni pendente cm 7×6,3×1,3
    Altezza totale pendente cm 13,5

  • Vecchia Collana Africana – boules Argento ‘Berr Koisse’

    1.800,00 
    AFC11

    Bellissima e importante vecchia Collana tipica della regione di WeloCorno d’Africa – formata da grosse sfere d’Argento decorate Berr Koisse.
    Solitamente si indossano due sole sfere che fungono da parte centrale in una semplice collana di perline di vetro.
    Ricercata e preziosa è dunque questa collana interamente composta da sole boules in argento.

  • Cavigliera Berbera chiamata ‘Khalkhal’ Smalti Cloisonnèe

    1.700,00 
    AFB24

    Straordinaria Cavigliera Berbera in Argento interamente decorata a motivi geometrici smaltati con la tecnica del Cloisonnèe, insegnata dagli ebrei provenienti dalla Piccola Cabilia ai Beni Yenni, che a loro volta ne diventarono maestri.
    Cavigliere e bracciali sono tra i gioielli preferiti dalle donne Berbere, vengono portati in coppia: uno nel quotidiano e molti nei giorni di festa.
    L’uso della cavigliera, spesso chiamata ‘Khalkhal’ nel Nord Africa, risale all’antichità ed in Marocco è diffusa sia in ambito cittadino che rurale, dove le donne le preferiscono massiccie e decorate a motivo geometrico.
    Gli smalti verdi, blu e gialli sono tipici della popolazione locale degli Ida ou Semlal e hanno determinato la fama di questi grandi orafi.
    Questo tipo di cavigliera, che riprende il modello dei bracciali ‘Tanbelt’, è piuttosto larga ed apribile tramite una cerniera rivestita sia dalla parte del movimento, sia da quella dell’apertura, da una ‘copertura’ che diventa anch’essa parte della decorazione a smalto.
    Il fermo, un semplice chiodo in Argento, è assicurato alla cavigliera da una catenella di sicurezza in Argento.
    La decorazione prosegue sulle cuspidi molto accentuate, che hanno funzione di difesa, e si completa da due cabochon in Vetro rosso cupo, colore che richiama il sangue e la vita. Triangolo e cerchio sono figure geometriche particolarmente care a questi popoli per la loro simbologia: il triangolo (come tutte le forme a punta) tiene lontano il malocchio, mentre il cerchio è simbolo di eternità e perfezione e simboleggia il desiderio di una unione duratura.
    Oggetto di grande bellezza è particolarmente raro date le sue dimensioni ed il peso (340 grammi), attribuibili al prestigio sociale che godeva nella società la donna che la indossava.
    Oggetto da collezione.

  • Collana Ambra naturale Messicana

    1.700,00 
    AXC10

    Messico, splendida ed importante Collana in Ambra naturale.
    I tagli, diversi ed irregolari, sono abbinati con grande equilibrio ed armonia, lasciando emergere la luminosa trasparenza e fluidità del materiale autenticamente naturale.
    Adeguata ed elegante la chiusura in Argento.
    Il pezzo centrale misura 4,5 x 3,4 x 2,3 cm

  • Gioiello Etnico Gao Buddista – Garuda e Tara Verde

    1.600,00 
    AYP380

    Meraviglioso Gioiello Ga’u, tipico dell’artigianato Nepalese e Tibetano, completamente realizzato a mano, dalla scatola contenitore alla decorazione in pietre dure tagliate e montate a creare un importante ornamento per la cultura Buddista.
    Sulla parte superiore è raffigurato Garuda, l’uomo uccello e cavalcatura di Vishnu, spesso trovato inginocchiato davanti ai suoi templi o come guardiano della grotta sul monte sacro al Dio.
    E’ rappresentato con sembianze umane, eccetto per le grandi ali spiegate alle sue spalle. Talvolta, come in questo caso, è raffigurato con la testa di uccello, in particolare di un rapace.
    Stupendo il modo in cui è stato rappresentato in questo gioiello: il corpo in Turchese, le ali in Lapislazzuli e Corallo ed ai suoi piedi le montagne in Conchiglia Bianca.
    Nel Pantheon Buddista Garuda può essere il viatico di Amoghsiddhi, il quinto Buddha o Budda che rappresenta l’elemento cosmico del Samskar – ciò che abilita, purifica e prepara a compiere doveri particolari – e il suo simbolo è il Dorje, o Vajra.
    All’interno del Ga’u ecco una splendida Tara verde, considerata la sposa spirituale di Amoghsiddhi. Molto simile alla Tara Bianca, e per questo considerata sua pari, ella personifica l’aspetto femminile della sollecitudine e dell’attività, incarnando lo spirito della donna buona. Nella mano sinistra tiene un fiore di loto semi aperto.
    Storicamente era collegata alle principesse Cinesi e Nepalesi le quali sposarono il re Srang Tsan e vennero considerate come coloro che per prime introdussero il Buddismo in Tibet e Cina.
    E’ adorata perchè porta in sè tutte le donne buone ed è considearta ‘Colei che salva’.
    Nella parte superiore il Ga’u è abbellito da un Dorje, simbolo di ogni fondamentale, immutabile e chiara essenza della Verità, corrispondente al concetto dell’Assoluto per la sua immacolata trasparenza.
    Sul retro del Ga’u tutto in Argento è scritto in rilievo un Mantra protettivo.

  • Nepal | Preziosa antica Collana Corallo rosso

    1.500,00 
    AYC211

    Bellissima ed unica Collana di manifattura Nepalese composta da vecchi elementi quali le perle di corallo e gli spaziatori in terracotta rivestiti in lamina d’oro, il tutto alternato a dischetti in feltro rosso utili a preservare i singoli pezzi dallo sfregamento.
    La chiusura è realizzata utilizzando una perla di corallo come bottone ed un asola in filo, semplice, sicura e morbida sulla pelle.
    Nell’antica tradizione di tutti i paesi Himalayani, il corallo ha sempre avuto un’importanza notevole per le sue proprietà taumaturgiche e per la sua capacità di allontanare gli influssi negativi.
    Per secoli fu oggetto di scambio sulle rotte carovaniere tra oriente ed occidente, ricercato per le sue virtù magiche e talismaniche, per la sua capacità di dare forza.
    Per i Buddisti il colore del corallo è collegato al fuoco ed alla sua luce ardente, ed abbinato al turchese, simbolo di aria ed energia, forma una perfetta unione delle forze naturali.
    Il corallo è anche considerato una potente protezione per le donne, perché, sempre per merito del suo colore, evoca il sangue, essenza femminile per eccellenza ed emblema della vita stessa.
    Diametro e altezza delle perle di corallo: da 0,9 a 1,3 cm – da 0,5 a 1 cm

  • Vecchia Collana Argento – provenienza Afghanistan

    1.500,00 
    AYC72

    Elegante, bella e vecchia Collana in Argento, formata da grosse boules leggermente degradanti, le più grandi al centro, alternate a piccoli pezzi sempre in Argento di forma leggermente sferica.
    Le boules, di spessore ma vuote e perciò portabili nonostante la dimensione, sono decorate con un motivo a losanga, in alcune parti usurato dal tempo e consunto, che corre tutto attorno al diametro.
    La forma ovoidale dei pezzi è caratteristica tipica e presente in molte collane di dote in diverse culture, perchè simbolo di fecondità ed abbondanza.
    Collana di grande effetto quando la si indossa, colpisce per la leggerezza visiva che traspare dalla combinazione dei pezzi che, in un gioco di grande-piccolo valorizza ogni singolo elemento.

  • Gioiello vintage Argento – simboli ripresi dai glifi Maya – Messico

    1.500,00 
    AXC15

    Splendida vecchia Collana in Argento realizzata con venti piastre mobili.
    Sono unite tra loro da piccoli anelli.
    Ognuna è decorata a sbalzo con simboli ripresi dai glifi Maya, ritrovati sia nelle antiche piramidi, sia come motivi decorativi nelle stanze più importanti dei palazzi dei sovrani di un tempo.
    E’ possibile su richiesta accorciarla togliendo una o due piastre.

  • Collana Vintage Acoma Pueblo

    1.500,00 
    ANAC13

    Straordinaria Collana tribale e tradizionale con al centro, il motivo Naja in fusione d’Argento.
    L’autore Silversmith è Selina Warner, artista di Acoma Pueblo, villaggio indiano nel New Mexico.
    Si differenzia dalle tipiche collane Naja – come la RW17 – in cui è predominante l’utilizzo del Turchese e la lavorazione è più minuziosa e sofisticata.
    Questo bellissimo esemplare vanta invece l’insieme del Turchese con la Spiney Oyster in un armonioso equilibrio di colori. Le placche, di forme e dimensioni diverse tra loro, creano un motivo che rende ancora più raffinato e particolare il centrale Naja – altezza 5×4,7 cm.

  • Vecchia Collana Turchese Tibetano

    1.480,00 
    AYC250

    Straordinaria vecchia Collana formata da sassi in turchese naturale dove le venature ed imperfezioni caratteristiche sono motivo di pregio perchè ne esaltano l’autenticità.
    Il turchese, pietra sacra tipica dei gioielli tibetani, è considerato protettivo e terapeutico nelle culture himalayane.
    Le misure degli elementi variano dai più piccoli – cm 1,3 x 1,2 x 0,6 – al centrale più grande – cm 3 x 2 x 1,2 -.
    Interessante la chiusura ad asola, realizzata con un vecchio corallo rosso montato come bottone.
    IL TURCHESE

  • Battriana o Bactriana – attuale nord Afghanistan | Collana

    1.350,00 
    AYC69A

    Le campagne di Alessandro Magno nella prima metà del 300 a.C. in Asia Anteriore misero in contatto la civiltà greca con quella orientale. Questo incontro produsse un forte influsso sugli ornamenti: nuovi motivi si inserirono sui tradizionali. Tra i reperti trovati negli scavi: grani di Pietra, perline d’Oro e di Vetro e rocchetti per l’infilatura in Avorio o Osso tinti con colori vegetali e decorati a motivi geometrici.
    Questa preziosa Collana di scavo viene proposta infilata con un laccio in seta cangiante, regolabile in lunghezza, che ne esalta il pregio.

  • Gioielli Etnici – Anello Persiano

    1.300,00 
    AYR883

    Ricercato ed elegante Anello in oro 18k di artigianato orafo Persiano tipico della tradizione locale, risalente al periodo safawide.

    La lavorazione della montatura mostra la maestria e la padronanza dell’orafo nell’utilizzare differenti tecniche, dall’intaglio allo sbalzo, come ancora il motivo ad arabeschi realizzato a filo, sempre in oro, applicato sull’anello. Non ultimo, troviamo nel castone un bellissimo sigillo in agata verde. Le iscrizioni, in calligrafia Araba, possono recare sia il nome del proprietario sia preghiere rivolte alla gloria di Dio. L’arte calligrafica araba è l’arte di scrivere in maniera codificata ed esteticamente ricercata usando l’alfabeto arabo (Arabic: خط‎) o alfabeti di sua derivazione (persiano, turco osmanli, ecc.).

    Indossati da donne e uomini, questi ultimi li portano sopratutto con sigilli, gli anelli venivano regalati dai califfi ai loro dignitari ed alle concubine, ma anche scambiati all’interno delle famiglie come dono tra i diversi componenti.

    Dimensione del castone diametro 1,7 cm
    Dimensione pietra con sigillo 1,0 x 0,9 cm

  • Gioielli Etnici – Anello Persiano

    1.300,00 
    AYR882

    Bellissimo Anello in oro 18k di artigianato orafo Persiano tipico della tradizione locale, riproduzione fedele di modello risalente all’epoca dell’impero Selgiuchide, che ha dominato dal XI al XIII secolo l’area che si estende dall’Hindu Kush (catena montuosa tra Afghanistan e Pakistan) sino all’Anatolia orientale, comprendendo anche l’antica Persia.

    La lavorazione della montatura mostra la maestria e la padronanza dell’orafo nell’utilizzare differenti tecniche, dall’intaglio allo sbalzo.
    Nel castone un bellissimo sigillo in onice nero con figura presumibilmente di un guerriero.
    Indossati da donne e uomini, questi ultimi li portano sopratutto con sigilli, gli anelli venivano regalati dai califfi ai loro dignitari ed alle concubine, ma anche scambiati all’interno delle famiglie come dono tra i diversi componenti.
    Dimensione pietra leggermente ovalizzata 1,4 x 1,2 cm

  • Nativi Americani | Preziosa Collana Turchesi

    1.300,00 
    ANAC79

    Splendida Collana in Turchese naturale di provenienza sia Americana sia Asiatica.
    Affascinante e singolare l’abbinamento dei colori dovuto alle differenti origini dei luoghi di estrazione delle pietre.
    Anche i tagli rendono questo monile unico.
    Il turchese americano a rondelle sfaccettate ha colore pieno e profondo, l’altro a barilotto, sempre sfaccettato, è di gradazione più verde, tipica del turchese orientale.
    La dimensione delle singole pietre è degradante e varia dai 2,5 cm di lunghezza per 1,4 cm di diametro dell’elemento centrale, sino ai più piccoli di cm 1,5 x 0,6.
    La chiusura è in Argento.
    Molte sono le miniere dalle quali si ricava il turchese, e gli Stati Uniti sono uno dei paesi più ricchi per varietà e tipologie, con pietre dalle caratteristiche proprie e peculiari.
    PER SAPERNE DI PIU’ SUL TURCHESE

  • Bracciale Pueblo Santo Domingo | Autentica Gioielleria

    1.300,00 
    ANAB68

    Straordinario Bracciale gioiello di artigianato Pueblo Santo Domingo in Argento, Turchese dell’Arizona e del Nevada, e Spiney Oyster.
    Gioiello di grande originalità, colpisce per il raffinato abbinamento dei colori e per la particolarità delle forme con le quali sono stati tagliati le diverse pietre: dal rotondo, all’ovale, dalla goccia al rettangolare, montati poi a castone in modo irregolare.

    Su tutto spicca la conchiglia, unica per il suo colore vivo, mai piatto ed uniforme, per la sua consistenza e per questa apparenza che la rendono molto ricercata ed utilizzata proprio per creazioni fuori dal comune.
    Bracciale di dimensione importante, è adattabile al polso perchè morbido e regolabile per il tipo di chiusura, semplice ma abbellita dal particolare dei due Turchesi – il primo anello della catenella riduce la lunghezza a 20 cm -.

  • Prezioso Gioiello di scavo proveniente città Mazar-ì Sharif

    1.260,00 
    AYC238

    Prezioso gioiello di scavo proveniente dalla città di Mazar-i Sharif – Afghanistan – con grani di lapislazzuli intagliati a mano con forme e dimensioni differenti, arricchito con elementi in oro puro completamente decorati a granulazione (6 grammi).
    Il lapis veniva estratto dalle famose miniere della provincia afghana del Badakhshan, sfruttate già dal III millennio A.C.
    La chiusura è semplice, in argento.
    Misure elementi da 0,5 cm a 1.5 cm
    diametro da 0,4 cm a 0,8 cm
    elemento centrale 1,2 cm x 1,5 cm

  • Collana Navajo Turchese Nevada

    1.200,00 
    ANAC25

    Originale, importante Collana Navajo in Turchese del Nevada tagliato a mano a rondelle irregolari spesse pochi millimetri e posizionate in misura decrescente. Tra una e l’altra vi sono piccole rondelline cilindriche sempre in Turchese, messe a dare risalto alle più grandi.
    Al centro un unico pezzo in Turchese a forma di goccia rovesciata, splendido nelle sue diverse tonalità. Da questo punto scende un ciuffo di quattro pendenti – lunghi 14 cm – a doppio filo in pietra, che riprendono il soggetto tradizionale degli orecchini ‘jaclas‘ – chiamati anche jackla o jocla – appesi alle collane come elementi decorativi.
    Dietro una catenella di 10 cm in Argento permette di allungare ulteriormente la collana.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto collana indossata.

  • Gioielleria Vintage Navajo

    1.180,00 
    ANAC90

    Bellissima parure vintage in argento di arte orafa Navajo realizzata da uno degli artisti-argentieri più conosciuti, Patrick Yazzie.
    Nello stupendo pendente centrale della collana troviamo abbinate differenti tipologie di turchesi naturali, provenienti da più miniere e per questo con tonalità diverse tra loro, cosi come le pietre che la completano ai lati. La parte finale della collana è una catena fatta a mano, sempre in argento, che permette di regolare la lunghezza chiudendola con il moschettone nelle maglie.
    Alla collana è abbinato un elegante paio di Orecchini, anch’essi con pregiati turchesi naturali.
    Dimensioni pendente: H 5,5 x 4,5 cm – peso complessivo collana 76 grammi
    orecchini H 7 cm

  • Collana Ambra Messicana e dettagli Argento

    1.150,00 
    AXC42

    Splendida Collana girocollo realizzata con tagli importanti di Ambra Messicana, naturale nella sua tonalità e trasparenza impreziosita da inframezzi e dettagli di chiusura in Argento.
    Ogni elemento di ambra misura circa 4 cm x 2,5 x 1,8

  • Collana Vintage Navajo

    1.150,00 
    NAH21A

    Splendida Collana artigianale Vintage Navajo.

    I Navajo, primi interpreti di questo ricco artigianato ne hanno, come poi gli Zuni, rinnovato lo stile introducendo accanto al classico Turchese naturale, il Turchese Verde e la conchiglia Spiney Oyster.

    La vecchia collana pesa 66 grammi ed ogni singolo pezzo è lungo ∼ 2,8 cm.

  • Gioielli Etnici | Orecchini Corallo provenienza territori Yemeniti

    1.100,00 
    RW07

    Stupendi Orecchini in argento e vecchi Coralli proveniente dai territori Yemeniti vicino al Mar Rosso, ricavati da collane di dote.
    Noto come ottimo portafortuna, in questi luoghi il Corallo è anche indicatore della ricchezza della famiglia che lo possiede.
    Data la loro singolarità, questi orecchini sono sicuramente anche oggetto da collezione.
    Coralli H 1 x 1,9 cm diametro e 1,2 x 1,4
    Peso della coppia 35 grammi

  • Anello ‘Il Signore degli Anelli’ Oro bianco

    1.000,00 
    GR922WGOLD

    Il Signore degli Anelli, Anello a fede con delicate incisioni a caratteri elfici.
    L’anello, malvagio protagonista della trilogia ‘Il Signore degli Anelli’ di J.R.R. Tolkien, ispira per antitesi questo gioiello.
    L’originale cupa incisione, un anello per trovarli, un anello per domarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli diventa in questa versione una positiva dichiarazione di amore eterno: ‘un anello per mostrare il nostro amore, un anello per unirci, un anello per sigillare il nostro amore e legarci eternamente’.
    La versione in oro richiede in media 15/20 giorni per la consegna.
    Per saperne di più sulla scrittura elfica

  • Anello ‘Il Signore degli Anelli’ Oro 18k

    1.000,00 
    GR922GOLD

    Il Signore degli Anelli, Anello a fede con delicate incisioni a caratteri elfici.
    L’anello, malvagio protagonista della trilogia ‘Il Signore degli Anelli’ di J.R.R. Tolkien, ispira per antitesi questo gioiello.
    L’originale cupa incisione, un anello per trovarli, un anello per domarli, un anello per ghermirli e nel buio incatenarli diventa in questa versione una positiva dichiarazione di amore eterno: ‘un anello per mostrare il nostro amore, un anello per unirci, un anello per sigillare il nostro amore e legarci eternamente’.
    La versione in oro richiede in media 15/20 giorni per la consegna
    Per saperne di più sulla scrittura elfica

  • Gioielli Etnici | Cintura Bukhara, Uzbekistan

    980,00 
    BLTY02

    Vecchia Cintura degli anni 30/40 (1930) proveniente dalla leggendaria città di Bukhara o Buchara, in Uzbekistan.
    Realizzata interamente in argento – grazie al suo scitillio si dice ricordi l’acqua e il fuoco, credenze derivate da uno sciamanesimo ancestrale – è arricchita da lavorazioni a sbalzo impreziosite da conterie in turchese, ambra e corallo.
    Le cinture erano spesso accessori prettamente maschili poichè corredavano le tuniche degli uomiini e le decorazioni lavorate in argento permettevano di poter agganciare, a seconda della personale ricchezza, il pugnale, scatoline contenitori sempre in argento finemente cesellato o semplici astucci di cuoio. Quelle provenienti dall’Uzbekistan, ed in particolare dalla regione di Bukhara, erano le più ricche e ricercate, amate anche dagli antichi Khan, i capi nomadi.
    Oggetto da collezione
    La fibbia misura H 5,5 x 11 cm

  • Gioielli Etnici Yemen | Orecchini Corallo

    900,00 
    AYE651

    Stupendi Orecchini in argento e vecchi Coralli proveniente dai territori Yemeniti vicino al Mar Rosso, ricavati da collane di dote.
    Noto come ottimo portafortuna, in questi luoghi il Corallo è anche indicatore della ricchezza della famiglia che lo possiede.
    Data la loro singolarità, questi orecchini sono sicuramente anche oggetto da collezione.
    Corallo H 1,5 x 2,2 cm diametro
    Peso della coppia 40 grammi

  • Gioielleria Vintage Zuni – Collana e Orecchini

    900,00 
    ANAC91

    Splendida Collana di artigianato orafo Zuni con Orecchini abbinati.
    La collana è formata da un rosone di belle dimensioni completato ai lati da due elementi decorati come il centrale dove il turchese naturale è tagliato cosi piccolo da sembrare un ricamo: questa tecnica di lavorazione si chiama needlepoint. Inoltre, a differenza della tradizione Navajo dove la pietra è scolpita più grande a raffigurare un chicco di mais, per gli Zuni il taglio cosi minuto rappresenterebbe il chicco di grano o frumento. Questo tipo di manifattura è molto laborioso e complesso, le pietre sono completamente tagliate a mano ed incastonate una ad una nella montatura.
    L’autore che l’ha realizzata è Gerald Etsate, argentiere di indiscutibile bravura (firma sul retro).
    Misure rosone centrale: alt. 6 x 4,8 cm
    Orecchini: altezza 4,3 cm

  • Artigianato prezioso Tibetano | Statua raffigurante Bhairav

    850,00 
    AYH51

    Sorprendente piccola Statua in osso intagliato a mano raffigurante Bhairav, una delle manifestazioni di Shiva legata alla distruzione.
    Sacro per indù e buddisti, è conosciuto sia in India – soprattutto in Rajasthan e nel Tamil Nadu – sia in Nepal e Tibet.

    Bhairav è la forma più terribile di Shiva, uno dei maggiori dei indù, ed egli stesso può rivelarsi in forme diverse. Rappresentato nudo, di colore blu scuro o nero ma nelle pitture rituali bianco, Bhairav è adornato da serpenti intrecciati che gli si avvolgono come collana, bracciali, cavigliere ed orecchini. Indossa una pelle di tigre e può avere una veste rituale in ossa umane. I suoi occhi sono roteanti, ha spesso molte braccia ma solo una testa, sulla quale porta una corona con cinque teschi. A lui vengono rivolte le prime preghiere del mattino, subito dopo l’alba, e nella religione tantrica è l’espressione dello slancio mistico, l’impeto, la collera che si unisce al compimento.
    Oggetto molto ricercato e di grande pregio, assolutamente da collezione, è frutto della bravura dell’artigiano che lo ha realizzato, abile nel riprodurre nei più piccoli dettagli una delle figure con l’iconografia più vasta, assai amato e venerato e quindi abbondantemente rappresentato ma non sempre così egregiamente.

  • Bracciale Navajo chiamato ‘Bow Guard e Ketoh’

    850,00 
    ANAB65

    Importante Bracciale in Argento chiamato ‘Bow Guard’ e ‘Ketoh’ dagli indiani Navajo ed utilizzato come protezione per il braccio con cui si tendeva l’arco ad evitare che la tensione della corda provocasse dolore.
    In origine questi bracciali avevano la base in cuoio, spesso decorata, e fu grazie ai Navajo che per la prima volta si realizzarono in Argento.
    Il motivo decorativo era ricorrente e prevedeva un centro che poteva essere anche in altro materiale – come il Turchese – dal quale si irradiavano delle linee ‘curve’ verso le quattro direzioni, e questo faceva sì che il bracciale acquistasse un forte significato simbolico, ponendo chi lo indossava in posizione di rilievo, soprattutto durante le cerimonie come la danza della pioggia degli Hopi e Zuni.
    Questo manufatto, creato per essere usato a solo scopo estetico come bracciale, riprende appieno la tradizione del Ketoh, alleggerendo solo la decorazione resa più ornamentale e meno simbolica rispetto agli originali.
    Alto 8cm ed interamente lavorato a sbalzo ed inciso, nel centro vi è stato incastonato un Turchese dell’Arizona di forma triangolare lievemente irregolare.
    E’ possibile modificare leggermente la misura al polso, nonostante la forma rigida.
    All’interno si trova la firma dell’artista che lo ha realizzato – B. Carson

  • Introvabile vecchia Collana – motivo decorativo pavoni

    830,00 
    AYP145

    Bellissima ed introvabile vecchia Collana in Argento con Turchesi incastonati.
    Il motivo rappresenta le code di due pavoni contrapposti, elemento decorativo molto frequente.
    Nell’Asia Centrale il pavone rappresenta il cosmo, e le sue ali ocellate le stelle.
    Il tutto è abbellito dai pendenti a catena in Madreperla e Corallo, con pendente centrale che misura H.10 x 5,5 cm.

  • Artigianato Etnico Pietra

    800,00 
    AYH98

    Artigianato etnico pietra, stupenda Scultura a forma di iguana, in pietra naturale di Mohawkite – provenienza Tibet.
    La storia dell’arte dell’intaglio delle pietre dure in Cina è lunga e ricca tanto quanto la storia di quella plurimillenaria civiltà.
    Indicutibile è la loro abilità nel trattare le pietre da sempre, nell’eleganza delle forme e negli straordinari dettagli incisi sulla superficie.
    Queste caratteristiche sono ancora presenti in questo pezzo unico che proponiamo, realizzato da abile scultore locale.
    Diciamo ancora poichè è noto come il settore dell’artigianato etnico pietra sta purtroppo sempre più perdendo queste professionalità e manualità, sostituite per fini commerciali da copie fatte a stampo e magari utilizzando materiali altrettanto quasi finti: fenomeno che non investe unicamente la Cina, ma tutto il mondo e che comunque produce oggetti impersonali.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Oggetto anche da collezione
    oggetti e idee regalo su ethnos

  • Vecchio Bracciale Turkmenistan Bilezik

    800,00 
    AYB138A

    Vecchio Bracciale tradizionale in Argento con Cornaline incastonate.
    Questi bracciali, chiamati ‘Bilezik’ – bracciale nella lingua autoctona – e dalla forma a polsino, sono spesso decorati a vermeil, antica tecnica di doratura a caldo, utilizzata nell’artigianato tradizionale di gruppi etnici quali i Tekke per dare maggiore risalto agli ornamenti incisi. L’apertura è solitamente stretta, completata con frange di denti o artigli che spesso evocano teste di serpente o punte di freccia, simbolicamente utilizzate per tenere lontano il malocchio.

    Frequentemente la differenza delle forme degli artigli è tratto distintivo dei diversi laboratori orafi. Questo modello, particolarmente importante data la dimensione delle fasce che lo compongono, è interessante anche per il taglio a mandorla delle Cornaline, solitamente a cabochon ovale.
    Viene acquistato anche come oggetto da collezione.

  • Gioielli Etnici Pietre dure semipreziose

    780,00 
    AXB88

    Bracciale rigido e apribile.
    Gioiello artigianale di straordinaria tecnica e abilità orafa in argento titolo 950.
    E’ realizzato in tre elementi tra loro incernierati mentre la chiusura è ad incastro con gancetto di sicurezza.

    Il mosaico di pietre semipreziose è su tutta la lunghezza del bracciale e riproduce la croce Chakana o croce Andina, simbolo dell’unione tra i quattro elementi – terra, fuoco, aria ed acqua.
    Le pietre utilizzate sono diverse gradazioni di spiney oyster e madreperla.
    Si riconoscono anche il turchese peruviano, crisocolla, sugilite e sodalite blu.
    Misure interno bracciale ovalizzato altezza 4,9 x lunghezza 6,2

  • Stupendo Bracciale in spessa Ambra Baltica

    775,00 
    AMB172

    VENDUTO

    Stupendo Bracciale realizzato abbinando nove placche di spessa Ambra Baltica di colore chiaro naturale, lasciate al grezzo e solamente lucidate – H 4,5 x 2,8 x spessore 1 cm cadauna -.

    Peso: 110 grammi

  • Gioielli Etnici | Vecchi Orecchini Valle di Swat

    750,00 
    AYE650

    Vecchi Orecchini degli anni 30/40 (1930) provenienti dalla valle di Swat, ove vi scorre il fiume omonimo, nella provincia Pakistana del Khyber Pakhtunkhwa, con capitale Peshawar.
    Questi Orecchini ‘ornamento’ chiamati anche Muchley, importanti nelle dimensioni e pregiati per lavorazione e materiale – sicuramente appartenuti a ragazza/donna di elevato lignaggio – sono realizzati in argento quasi completamente dorato vermeil (utilizzavano solitamente oro 10k per questa tecnica), arricchiti da elementi in pasta vitrea e decoro centrale che disegna un sole, probabile reminiscenza degli antichi culti preislamici o risultato della vicina India.
    Uno dei due manca della rifinitura sottostante, eventualmente realizzabile in laboratorio orafo.
    Oggetto da collezione
    Pesano 130 gr cadauno

  • Aquila Lapislazzuli provenienza Afghanistan

    750,00 
    AYH84

    Stupenda Aquila scolpita in unico pezzo di lapislazzuli, opera di artigiano afghano fine anni 90.
    Le sue proporzionate dimensioni e la presenza di una venatura bianca quasi marmorea (tipica presenza nel vero lapislazzuli) unite all’abilità di realizzazione nel modellare e scolpire l’oggetto senza strafare, rendono quest’aquila estremamente realistica e affascinante, evocativa di questo paese martoriato che trova da sempre nell’utilizzo del lapislazzuli ispirazione al suo artigianato ed arte.
    Oggetto da collezionista.

  • Bracciale Navajo – American vintage style

    750,00 
    ANAB113

    Bellissimo Bracciale vintage Navajo in Argento, completamente decorato su tutta la fascia con la tecnica dello Die Stamped, realizzata punzonando l’argento con stampi di diverse dimensioni e disegni.

    Al centro, tre Turchesi irregolari dalla bellissima tonalità verde con venature naturali impreziosiscono il bracciale, abbinati a quattro piccoli cabochon.

    Anche la parte interna è davvero interessante, tutta incisa con eleganti motivi floreali ricorrenti. Tra questi. si può notare la sigla dell’artista che lo ha realizzato, S per Spencer.

    Il bracciale è leggermente adattabile al polso.

    Dimensioni turchesi centrali: 2,0 x 1,5 cm circa

  • Collana Etnica vecchi elementi Argento-Vetro-Corallo nero-Ambra-Conchiglia

    750,00 
    AFC110

    Singolare Collana realizzata con ricercati vecchi elementi di differenti provenienze.
    Abbinate alle verdi paste vitree troviamo raffinate boules in argento, sia lisce sia sbalzate, di provenienza Yemenita così come gli splendidi e rari grani in corallo nero decorato con argento.
    La bianca conchiglia fossile con la pregiata, importante ambra dorata donano all’insieme un fascino antico che solo pochi gioielli riescono a trasmettere. La collana termina con una semplice chiusura a S, pratica ed essenziale.
    Dimensione boules argento Ø 3 cm ~
    Dimensione ambra centrale Ø 3 cm, altezza 2,3 cm

  • Autentico Gioiello Nepalese Quarzo Citrino ‘Lemon’

    750,00 
    AYP429

    Splendido, importante Pendente con montatura avvolgente in Argento e pregiato Quarzo Citrino Lemon di notevoli dimensioni – H. 3,2 x 2,7 x prof. 2,3 cm – parzialmente sfaccettato sul fronte e tagliato a diamante sul retro, visibile poichè aperto.
    E’ rifinito con un adeguato gancetto.

  • Collana Etnica vecchi elementi Argento-Vetro-Ambra-Conchiglia

    700,00 
    AFC145

    Singolare Collana realizzata con ricercati vecchi elementi di differenti provenienze.
    Abbinate alle verdi paste vitree troviamo raffinate boules in argento; sia lisce sia decorate a niello, le prime yemenite le altre berbere. La bianca conchiglia fossile con la pregiata, importante ambra dorata donano all’insieme un fascino antico che solo pochi gioielli riescono a trasmettere. Nel centro, un importante pezzo in ambra trasparente valorizza e completa il modello.
    La collana termina con una semplice chiusura a ‘esse’, pratica ed essenziale.
    Dimensione boules argento Ø 2 cm ~
    Dimensione ambra centrale alt. 6,5 cm x 2,5 cm x prof. 3 cm

  • Anello originale Irlandese Claddagh Oro 18k

    690,00 
    AR10MGOLD

    Anello Claddagh ring, tradizionale anello di fidanzamento Irlandese.
    Secondo alcuni la sua origine risale al XVII secolo quando era tradizione che le madri lo donassero alle figlie il giorno delle nozze. Dal XVIII secolo in poi venne anche donato come pegno d’amicizia e attualmente è ancora molto usato come fede nuziale.
    Esistono diverse interpretazioni circa la sua simbologia. Una leggenda narra che la mano destra rappresenti il dio Dagda, e la mano sinistra la dea Anu, la Grande Madre dei Celti. Il cuore rappresenta l’umanità nata dalla loro unione. Secondo un’altra spiegazione le mani rappresentano l’amicizia, la corona la fedeltà e il cuore l’amore. Anche l’origine di questo anello è legata a diverse leggende, la più nota delle quali vuole che Claddagh fosse il nome di un re, che si innamorò di una fanciulla di umilissime origini. La famiglia gli impedì di sposarla e lui morì di dolore. Prima di morire però fece creare all’orafo di corte le due mani unite che sorreggono il cuore come pegno d’amore, affinchè tutti gli innamorati d’Irlanda ricordassero la sua triste storia.
    Il primo Claddagh ring venne marchiato dall’orafo Richard Joyce verso la fine del 1600.
    La versione in oro richiede in media 10/20 giorni per la consegna. E’ disponibile dalla misura 20 – standard Italiano – in su, per misure più piccole, da 20 in giù, è disponibile la versione femminile AR10Wgold.
    Su richiesta, specificandolo nell’ordine, anche in Oro Bianco.
    CLADDAGH

  • Dromedario Turchese provenienza Afghanistan

    680,00 
    AYH89

    Dromedario scolpito in unico pezzo di turchese naturale.
    L’opera è di un artigiano afghano fine anni 90.
    Bellissimo il turchese utilizzato con le sue venature dendritiche brune, che unito all’abilità di realizzazione nel modellare e scolpire l’oggetto senza strafare, rendono questo dromedario realistico ed in unico esemplare.
    Oggetto da collezionista

  • Ambra naturale Messico – Collana

    680,00 
    AXC47

    Collana realizzata abbinando piacevoli tagli assortiti di Ambra messicana, naturale e solamente lucidata.
    I dettagli di chiusura sono in Argento.
    Misura indicativa elemento centrale ∼3×2,5×0,9 cm spessore

  • Artigianato prezioso Tibet | Kartika rituale Buddista

    680,00 
    AYH49

    Oggetto rituale Buddista chiamato Kartika.
    Nella tradizione religiosa rappresenta l’arma a forma di mannaia che, tenuta in mano da Mahakala, il Grande Nero, divinità-protettore del Dharma e corrispondente per gli induisti a Shiva, taglia tutti i legami materiali di questo mondo.
    Simbolo di vittoria, trasforma in energia positiva la sostanza di ciò che è stato vinto, per questo, e da questo, veniva utilizzata per smembrare i cadaveri delle sepolture all’aperto un tempo comuni in Tibet. L’impugnatura è sempre formata da un mezzo Dorje.
    Questa straordinaria Kartika è particolarmente bella, realizzata a mano con argento, dettagli in vermeil e rivestita con tessere in turchese naturale, così come sono in turchese e corallo rosso le pietre incastonate sulle parte superiore del Dorje. Manufatto dalla grande forza rappresentativa, oltre che obiettivamente bello, può essere sicuramente utilizzato in cerimonie e riti sacri, così come apprezzato anche da chi non segue gli insegnamenti buddisti.

  • Tartaruga da collezione – Argento e Pietre semi-preziose

    680,00 
    RW04

    Artigianato orientale di pregio, stupenda Tartaruga.
    E’ in Argento minuziosamente inciso e sagomato a forma dell’animale.
    Oggetto ‘da collezione’ per la cura e l’attenzione nei dettagli,  opera di abile artigiano orafo.
    In Oriente la tartaruga è simbolo di grande forza, poichè è considerato l’animale che porta sul carapace il peso di tutto il mondo.
    In questo manufatto, il carapace è ricoperto di castoni in Corallo rosso e Turchese naturale: quello centrale di maggiori dimensioni – 2,4 x 2,7 x H 1,0 – è apribile e nasconde un piccolo contenitore.

  • Preziosa Collana Nepalese

    650,00 
    AYC256

    Stupenda e tipica Collana Nepalese a girocollo.
    E’ realizzata in Argento con importanti castoni in Turchese asiatico (caratteristiche le venature naturali) alternati a Coralli Yemeniti di pregio.
    La catena a completamento, sempre in argento, è una maglia tipo snake apribile.
    Misure turchese centrale 4,8 x 3,8 spessore 1,2 cm

  • Calumet originale cerimoniale artigianato Nativi Americani

    640,00 
    ANARG19

    Straordinario Calumet cerimoniale originale di artigianato Nativo vintage realizzato in Legno intagliato ed abbellito con lamine di Argento.
    Il fornello è in Steatitepietra dura dalle tonalità bruno scuro/nero e attualmente utilizzata dalle tribù della costa nord-ovest – scavato internamente a mano e decorato con lo stesso motivo in argento del cannello oltre a piccoli frammenti di turchese naturale.

    Nella cultura tradizionale, questa pipa rituale veniva utilizzata in occasioni speciali: cerimonie durante le quali si suggellavano patti, si definivano trattati o si consacrava la pace. Inoltre, con il calumet si inviavano preghiere al grande spirito, creando il necessario collegamento tra il mondo terreno e quello spirituale. Il cannello è la parte maschile, mentre il fornello quella femminile: queste due sezioni unite tra loro formano i due poli che tutto reggono, completandosi a vicenda. Quando si fuma, si inseriscono nel fornello salvia ed erba dolce, ognuno a proprio modo; nella mano sinistra si tiene il calumet mentre con la destra si diffonde il fumo sopra la propria testa come una benedizione. Considerato un vero e proprio microcosmo, il calumet rappresenta con il cannello il nostro spirito e con il fornello o camino il centro dell’universo; il fuoco simboleggia la parte materiale ed il fumo la spiritualità. La fumata in solitudine porta a mettersi in contatto con i propri antenati, mentre fumare insieme ad altri rafforza l’amicizia, l’armonia e l’unione.
    Dimensioni fornello in steatite: lunghezza cm 9, larghezza cm 3,5, altezza cm 6,7

  • Ambra verde Colombiana

    630,00 
    AXC19

    Bella Collana in autentica ambra verde colombiana, dal taglio irregolare e degradante, dove gli elementi variano da una misura di 4,5 cm del più grande ai 3 cm del più piccolo. Nel loro interno si possono intravedere le inclusioni tipiche del materiale naturale.
    La chiusura, così come i dettagli decorativi vicini, è in argento 925.
    La collana è completata da un paio di Orecchini pendenti, sempre in ambra e con medesimi dettagli in argento.

  • Bracciale Gioiello Zuni

    620,00 
    ANAB151

    Bracciale gioiello Zuni, rigido ma leggermente adattabile al polso.
    La struttura è in Argento con Turchesi naturali tagliati a lacrima teardrop.
    Sono incastonati a formare il tipico disegno a fiore – 3,3 cm diametro – e due richiami di più piccole dimensioni ai lati. Il disegno è ‘doppio’, poichè i turchesi sono posizionati a una altezza maggiore rispetto la base in argento anticato, creando un effetto accattivante.
    Sul retro la sigla/firma dell’argentiere Zuni, Delbert Booka.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto bracciale indossato.
    I Nativi Americani
    Gli Zuni

  • Gioielli Etnici Argento e Pietre semi-preziose | Rubino

    620,00 
    AYB285

    Splendido Bracciale di manifattura nepalese, autentico e prezioso gioiello in argento e nove castoni ovali di Rubino a taglio sfaccettato – 1,6×1,1 cm.
    Il pendaglietto ed i due anelli finali ne permettono la chiusura e lo rendono leggermente adattabile al polso.

  • Gioielli Ambra Messicana

    600,00 
    AXC60

    Bella Collana in Ambra messicana.
    Il taglio è irregolare e degradante, dove gli elementi variano da una misura di 4 cm del più grande ai 2 cm del più piccolo. Nel loro interno si possono intravedere le inclusioni tipiche del materiale naturale.
    La ricercata chiusura, così come i dettagli decorativi vicini, sono in Argento 925 battuto.

  • Anello vecchio sigillo Persiano

    600,00 
    AYR798

    Suggestivo vecchio Anello Persiano in Argento, dalla massiccia montatura lavorata artigianalmente, con applicazioni in Vermeil ai lati e dettagli sempre in argento.
    Al centro, un singolare sigillo rotondo in agata chiara semitrasparente reca incisa la figura di un uomo accanto ad una palma. La palma, per la sua caratteristica di innalzarsi verso il cielo, è da sempre simbolo di contatto tra la terra ed il cielo, tra il terreno ed il divino.
    Diametro pietra cm 2,1

  • Collana Corallo nero e Pietre semi-preziose

    600,00 
    AXC40

    Straordinaria Collana in Corallo nero.
    E’ composta da elementi di dimensioni e forme diverse tra loro, tutti lasciati naturali nella loro struttura originale, dove l’intervento compiuto dall’artigiano che l’ha realizzata lo si può trovare nel taglio, nella foratura e nella lucidatura.

    Abbinate al corallo sono state inserite pietre dure semipreziose quali quarzo ialino, crisoprasio, ametista, quarzo citrino e corallo madrepora dai differenti tagli, rendendo così la collana un modello decisamente unico ed inconsueto, gioiello di grande bellezza e charme.

    Ornamento di grande eleganza e particolarità, la collana è infilata di seguito senza chiusura, essendo lunga a sufficienza per poterla indossare dalla testa, questo per mantenere pulito e netto l’aspetto originario del Corallo.

  • Pendente Gioiello Pueblo Santo Domingo

    600,00 
    ANAP12A

    Stupendo Pendente caratterizzato dall’importante dimensione della Spiney Oyster posta nel castone al centro.
    Le pietre naturali che lo circondano sono tutte incastonate a mano, e si riconoscono Turchesi verdi e azzurro intenso, Spiney Oyster e Coralli rossi.

    Il gancetto, di Argento come la montatura, allunga il pendente di ∼ 2,5 cm.