Bracciale Zuni con animaletti – delfini

Bracciale Zuni con animaletti – delfini

45,00 

Braccialetto Zuni realizzato intagliando pietre assortite a forma di delfini.

Nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo e Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, cui vengono attribuite specifiche caratteristiche. La lezione del delfino è quella di farci imparare a respirare, poiché il respiro rappresenta l’unione dello spirito con il corpo fisico, la vita che entra ed esce da ogni essere vivente e quindi del processo ciclico di vita-morte.

Il gancetto di chiusura è in argento.

Qty:

Informazioni aggiuntive

Lunghezza19.5 cm
Paese d'origine

Materiali

, ,

Descrizione

Zuni Bracelet with little dolphins in different carved stones.
In the tradition of several Native tribes – Navajo, Zuni and Pueblo – the fetishes are a mean to the supernatural forces and other worlds. They believe that in these particular animals live the Spirits, each one with its characteristics. The teaching of the dolphin is to make us learn to breathe, since the breath represents the union of the spirit with the physical body, the life that enters and leaves every living being and therefore of the cyclical process of life and death.
The closing hook is in sterling silver.

Pulsera Zuni hecha con pequeños delfines de piedras surtidos.
En la tradición de varias tribus Nativas – Zuni, Pueblo y Navajo – se cree que los fetiches sean el tramite entre este mundo y el sobernatural. Los nativos creen que los Espiritus vivan en estos animales, cada uno con sus propias particularidades. La enseñanza del delfín es hacernos aprender a respirar, ya que la respiración representa la unión del espíritu con el cuerpo físico, la vida que entra y sale de cada ser vivo y, por lo tanto, del proceso cíclico de la vida y la muerte.
El cierre está en plata.

    Recensioni

    Ancora non ci sono recensioni.

    Recensisci per primo “Bracciale Zuni con animaletti – delfini”

    Ti potrebbe interessare…