Artigianato Indiani America | feticcio Zuni lepre

Oggetti - Idee Regalo

Showing 1–60 of 313 results

  • Artigianato Indiani America | feticcio Zuni lepre

    50,00 
    ANARG35

    Piccolo Feticcio Zuni in diaspro che rappresenta una lepre.
    Nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo o Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, cui vengono attribuite specifiche caratteristiche.
    Nella scheda prodotto tutte le informazioni.

  • Africa Occidentale | Artigianato Etnico

    58,00 
    AFGR27

    Piccola deliziosa scultura forgiata a mano in bronzo, raffigurante un’antilope.
    Nella tradizione dell’Africa Occidentale, l’utilizzo del bronzo risale all’antichità, così come le sue diverse tecniche di lavorazione. I soggetti raffigurati vengono tratti dal mondo animale con la particolare funzione di essere delle protezioni per colui che li indossa o porta con sé: l’antilope africana, è riconosciuto come simbolo di grazia e vivacità.
    Nella scheda prodotto tutte le informazioni.

  • Giade di Hongshan a sembianze antropomorfe

    145,00 
    AYH97

    Originale oggetto da collezione amuleto in giada naturale, intagliato a mano, a forma di animale mitologico.
    Questa piccola statua è la riproduzione delle più famose giade di Hongshan.
    Originari della cultura neolitica Hongshan, sviluppatasi in Cina -in quella regione che ora viene definita come Manciuria- tra il 4700 ed il 2900 a.C., sono i primi reperti realizzati a mano in giada, pietra dalla straordinaria storia per questa antichissima cultura, definita da sempre ‘la pietra più bella’ (dal primo dizionario cinese pubblicato intorno al 100 d.C.), considerata sinonimo di ricchezza e potere, ed alla quale vennero attribuiti poteri rituali.
    Era in grado di contrastare la decomposizione del defunto, e per questo inserita anche nei corredi funerari, impedendo la dispersione di una delle due anime,nella quale esistenza credevano gli antichi cinesi.
    Le figure riprodotte erano legate al mondo circostante, per questo tante di esse raffigurano animali quali tartarughe, rane, uccelli rapaci, tigri, a significare l’origine tratta da una società di agricoltori ed allevatori: tra queste,la più significativa ed evocativa è quella che gli studiosi chiamano Zhulong, drago-maiale o maiale-drago, animale composito dal corpo di serpente avvolto su se stesso e testa di maiale, che dimora tra le nuvole e passa il suo sonno nelle profondità della terra.
    Il drago, essere mitologico, è emblema di fertilità e potere, rappresentazione dell’Imperatore e divenuto in seguito il simbolo della Cina stessa.
    In questa forma, quasi fetale, è quindi naturale associarlo al culto della fertilità, ed alla forma originaria dalla quale poi si è sviluppato il drago delle leggende tradizionali cinesi. Tali oggetti pare avessero principalmente un valore ed uso ornamentale e propiziatorio.

  • Tessuto di Seta pregiata

    180,00 
    ALS206

    Stupenda Stola realizzata con pregiata seta cangiante nel colore.
    Il tessuto presenta un taglio irregolare, con larghezza di ∼ 30 cm nella parte centrale e ∼ 50 cm alle due estremità.
    E’ cucito manualmente con un effetto estetico a strisce che terminano con plissettatura alle due estremità, evidenziato dalle cuciture a vista in colore.
    Data la qualità del materiale e del taglio, può essere indossato sia come elegante accessorio moda, sia utilizzato come tessuto d’arredo tipo centro tavola o altro.

  • Tessuti etnici di pregio

    180,00 
    ALS205

    Stupenda Stola realizzata con pregiata seta cangiante nel colore.
    Il tessuto presenta un taglio irregolare, con larghezza di ∼ 30 cm nella parte centrale e ∼ 50 cm alle due estremità.
    E’ cucito manualmente con un effetto estetico a strisce che terminano con plissettatura alle due estremità, evidenziato dalle cuciture a vista in colore.
    Data la qualità del materiale e del taglio, può essere indossato sia come elegante accessorio moda, sia utilizzato come tessuto d’arredo tipo centro tavola o altro.

  • Giade di Hongshan a sembianze antropomorfe

    125,00 
    AYH96

    Originale oggetto amuleto da collezione in giada brown naturale, intagliato a mano.
    Questa piccola statua è la riproduzione delle più famose giade di Hongshan, a sembianze antropomorfe.
    Originari della cultura neolitica Hongshan, sviluppatasi in Cina -in quella regione che ora viene definita come Manciuria- tra il 4700 ed il 2900 a.C., sono i primi reperti realizzati a mano in giada, pietra dalla straordinaria storia per questa antichissima cultura, definita da sempre ‘la pietra più bella’ (dal primo dizionario cinese pubblicato intorno al 100 d.C.), considerata sinonimo di ricchezza e potere, ed alla quale vennero attribuiti poteri rituali.
    Era in grado di contrastare la decomposizione del defunto, e per questo inserita anche nei corredi funerari, impedendo la dispersione di una delle due anime,nella quale esistenza credevano gli antichi cinesi.
    Le figure riprodotte erano legate al mondo circostante, per questo tante di esse raffigurano animali quali tartarughe,rane, uccelli rapaci, tigri, a significare l’origine tratta da una società di agricoltori ed allevatori: tra queste,la più significativa ed evocativa è quella che gli studiosi chiamano Zhulong, drago-maiale o maiale-drago, animale composito dal corpo di serpente avvolto su se stesso e testa di maiale, che dimora tra le nuvole e passa il suo sonno nelle profondità della terra.
    Il drago, essere mitologico, è emblema di fertilità e potere, rappresentazione dell’Imperatore e divenuto in seguito il simbolo della Cina stessa.
    In questa forma, quasi fetale, è quindi naturale associarlo al culto della fertilità, ed alla forma originaria dalla quale poi si è sviluppato il drago delle leggende tradizionali cinesi.
    Tali oggetti pare avessero principalmente un valore ed uso ornamentale e propiziatorio.

  • Animaletto feticcio Zuni – Indiani America

    160,00 
    ANARG33

    Feticcio Zuni in Diaspro, con dettaglio in Turchese – punta di freccia.
    Rappresenta una lontra.
    Nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo o Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, cui vengono attribuite specifiche caratteristiche

  • Mulino o Ruota di Preghiera – Tibet

    95,00 
    AYH95

    Mulino Tibetano da preghiera o Ruota di preghiera.
    E’ formato da un cilindro in ottone e rame innestato su un manico di legno e chiuso poi in alto da un coperchio a punta. Il cilindro, che ruota sul perno centrale, è interamente decorato e inciso con simboli buddisti e con il mantra Om Mani Padme Hum.
    Il cilindro, apribile, contiene il rotolo delle preghiere, strettamente avvolto su se stesso.
    Il credente fa girare il mulino della preghiere e mentre compie questa azione la preghiera deve essere continuamente ripetuta. Questa pratica deriva dalla ‘Ruota della Dottrina’ che il Buddha ha messo in movimento dopo aver ricevuto l’Illuminazione.
    GLI OTTO SIMBOLI BUDDISTI

  • Artigianato Etnico Tibetano – Ruota di Preghiera

    125,00 
    AYH94

    Vecchio Mulino Tibetano da preghiera o Ruota di preghiera.
    E’ formato da un cilindro innestato su un manico e chiuso poi in alto da un coperchio a punta. Il cilindro, che ruota sul perno centrale, è interamente decorato e inciso con simboli buddisti e con il mantra Om Mani Padme Hum.
    Il cilindro, apribile, contiene il rotolo delle preghiere, strettamente avvolto su se stesso.
    Il credente fa girare il mulino della preghiere e mentre compie questa azione la preghiera deve essere continuamente ripetuta. Questa pratica deriva dalla ‘Ruota della Dottrina’ che il Buddha ha messo in movimento dopo aver ricevuto l’Illuminazione.
    GLI OTTO SIMBOLI BUDDISTI

  • Ruota di Preghiera – Tibet

    90,00 
    AYH93

    Mulino Tibetano da preghiera o Ruota di preghiera.
    E’ formato da un cilindro centrale innestato su un manico e chiuso poi in alto da un coperchio a punta, decorati con paste di pietra. Il cilindro, che ruota sul perno centrale, è in osso con inciso il mantra Om Mani Padme Hum.
    Il cilindro, apribile, contiene il rotolo delle preghiere, strettamente avvolto su se stesso.
    Il credente fa girare il mulino della preghiere e mentre compie questa azione la preghiera deve essere continuamente ripetuta. Questa pratica deriva dalla ‘Ruota della Dottrina’ che il Buddha ha messo in movimento dopo aver ricevuto l’Illuminazione.

  • Gioiello Etnico Etiope

    113,00 
    AFGR26

    Croce Etiope con Icona apribile a libro e dipinta all’interno con soggetti religiosi.
    Si riconoscono da un lato San Giorgio a cavallo, dall’altro una scena della Natività.
    Appartenenti alla Chiesa Ortodossa Etiopica, a sua volta congiunta alla chiesa ortodossa orientale, gli Etiopi da secoli professano il loro credo in maniera costante e tenace, narrando in ogni modo gli eventi ed i fatti terreni di Cristo, Maria e dei Santi e di coloro che hanno reso gloriosa tale dottrina. Una delle più alte manifestazioni di questa rispettosa arte sono appunto le icone, dipinte da semplici preti e monaci nei monasteri Copti. I soggetti prediletti sono la Madonna, Cristo ed i Santi, tra i quali il più celebrato è San Giorgio, patrono d’Etiopia, raffigurato che combatte il drago. Quella delle icone Etiopi è una pittura assolutamente unica in tutta l’Africa, che nel corso del tempo ha subito influenze così diverse, dalla Bizantina all’Armena, a quella Siriana, Palestinese, Italiana ed Indiana, da renderne esclusivo lo stile, dalle forme armoniche ed in continuo cambiamento. Nel ritrarre questi delicati soggetti sono stati di fatto due i periodi più significativi, un primo di tradizione medioevale, con raffigurazioni piatte, senza prospettiva, con schemi abbastanza rispettati, quali il colore del viso dei santi, o bianco o rosa, e del diavolo, solo nero, ed ancora i buoni ritratti di faccia o al massimo di tre quarti, mentre i malvagi sempre di profilo. In seguito, oltre a rappresentazioni religiose, si iniziarono a dipingere anche temi naturalistici, con vedute legate alla regina di Saba, scene di caccia e conviviali.

  • Artigianato Etnico Tibetano – Ganesh

    44,50 
    AYH91

    Piccola statuetta in bronzo che riproduce Ganesh, Divinità figlia di Shiva e Parvati – si presenta con ventre evidente, testa di elefante e quattro braccia.

    ALTRI GANESH

  • Ex-Voto piccolo Cuore rosso con corona

    7,00 
    AXGR48

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Ex-Voto Messicano Cuore rosso con ali e spada

    7,00 
    AXGR47

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Ex-Voto piccolo Cuore rosso trafitto con ciuffo

    7,00 
    AXGR46

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Ex-Voto Cuore Rosso trafitto

    13,00 
    AXGR45

    Ex-voto, (cuore trafitto da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Ex-Voto cuore rosso e colore

    15,00 
    AXGR44

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo con vivaci colori, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Ex-Voto ‘Mano di Frida Kahlo’

    13,00 
    AXGR43

    Ex-voto da appendere, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Riproduce la mano di Frida Kahlo.

  • Ex-Voto ‘Milagro’ Cuore rosso e ciuffo

    13,00 
    AXGR42

    Ex-voto, (cuore da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Dromedario di Turchese provenienza Afghanistan

    680,00 
    AYH89

    Dromedario scolpito in unico pezzo di turchese naturale.
    L’opera è di un artigiano afghano fine anni 90.
    Bellissimo il turchese utilizzato con le sue venature dendritiche brune, che unito all’abilità di realizzazione nel modellare e scolpire l’oggetto senza strafare, rendono questo dromedario realistico ed in unico esemplare.
    Oggetto da collezionista

  • Gemelli per Camicia – Cufflinks

    180,00 
    AMH07

    Gemelli per camicia realizzati artigianalmente in argento 925.
    Le pietre dure semipreziose sono di prima scelta, sia nella qualità che nel taglio cabochon o a piastrina.

    L’attacco sul retro è all’americana T bar.

    Sono proposti – scorrere foto per vederli –

    con lapislazzuli misure cm 1,7 x 1,3 x spessore 0,7

    con giada verde misure cm 1,7 x 1,3 x spessore 0,2

    con madreperla misure cm 1,3 x 1,3 x spessore 0,6

    Si prega indicare la pietra desiderato al paragrafo NOTA al momento dell’acquisto.

     

  • Maschera teatro Noh Giapponese – Onna

    23,00 
    AYH88

    Il Nō è una forma di teatro giapponese, che si distingue per l’utilizzo di particolari maschere.

    ONNA – MASUJYOappartiene alla categoria delle maschere femminili, che rappresentano la donna nelle diverse età della vita, dalla gioventù sino all’età avanzata; le molteplici espressioni del viso ne caratterizzano il significato mostrando i differenti stati d’animo.

  • Maschera Teatro Noh Giapponese – Okina

    23,00 
    AYH87

    Il Nō è una forma di teatro giapponese, che si distingue per l’utilizzo di particolari maschere.

    OKINAcategorie di maschere che raffigurano gli uomini anziani e venerabili. Si presentano con le rughe pronunciate in fronte e sono considerate maschere raffinate ed eleganti; la barba lunga è simbolo di longevità, mentre la dolcezza e la beatitudine del sorriso inducono alla pace e all’abbondanza, alla prosperità e alla lunga vita per le giovani generazioni.

  • Maschera Teatro Noh Giapponese – Hannya

    16,50 
    AYH86

    Il Nō è una forma di teatro giapponese, che si distingue per l’utilizzo di particolari maschere.

    HANNYAMaschera tipica della tradizione giapponese del teatro Nō, rappresenta la gelosia femminile, distruttiva e autodistruttiva. Hannya era una donna molto bella, elegante nei modi e con incantevoli occhi, ma la gelosia nei confronti del suo amato la portò a barattare con uno spirito dell’acqua il suo bel viso con uno orribile, in cambio dell’immortalità.

  • Maschera Teatro Noh Giapponese – Tengu

    23,00 
    AYH85

    Il Nō è una forma di teatro giapponese, che si distingue per l’utilizzo di particolari maschere.

    TENGUmaschera tra le più popolari della tradizione giapponese: i tengu vivono nelle foreste, hanno sembianze di uomini-uccello, solitamente di colore rosso, con un grande e lungo naso. Comunemente sono considerati maestri saggi ai quali si deve rispetto, questo perché ogni loro azione è mossa da un buon proposito. I tengu sono anche fortemente avversi a tutte le forme di arroganza e di pregiudizio, particolarità che si concretizza nel loro naso; per i buddisti, sono considerati protettori del Dharma.

  • Gemelli in Argento e Pietre Semipreziose

    180,00 
    AXR80

    Gemelli in argento 950, di abile manifattura orafa peruviana.
    Il motivo decorativo a cerchi concentrici è realizzato con pietre incastonate a mosaico, quali Turchese, Madreperla, Sugilite e Spiney Oyster.

    L’attacco sul retro è all’americana T bar.

  • Mexico – Messico – Milagros, ex voto

    AXGR00

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

    – cuori da appendere o con altri utilizzi, orecchini da indossare –

    cuori disponibili online

  • Postales Messicano ‘Dia de los muertos’

    8,00 
    AXGR41

    Postales originale del Messico che riproduce un soggetto riconducibile al ‘Dia de los muertos’.

    E’ fornito di sua busta in color avana.

    Rest Ye Merry, Dia de los muertos

  • Postales Messicano con dipinto di Diego Rivera

    8,00 
    AXGR40

    Postales originale del Messico che riprende uno dei soggetti dipinti dal pittore e muralista Diego Rivera.
    E’ completo di sua busta color avana.

  • Postales Messicono con Frida Kahlo

    8,00 
    AXGR39

    Postales originale del Messico con immagine di Frida Kahlo.

    E’ completo di sua busta color avana.

  • Calavera decorata Dia de los muertos

    25,00 
    AXGR38

    Teschietto in terracotta dipinto a mano, tipico dello stato del Guerrero nella regione sud-ovest del Messico.
    Soggetto tradizionale presente in tutta la cultura messicana, il teschio, calaveras, viene riprodotto e realizzato nei modi e con i materiali più svariati, creato da semplici artigiani sino ai più rinomati artisti, che hanno portato questo elemento popolare a livelli di grande rilievo, conosciuti in tutto il mondo.

    Per saperne di più sulla simbologia del teschio

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ con cuoricini

    13,00 
    AXGR37

    Ex-voto, (cuore da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore rosso con ciuffo

    13,00 
    AXGR36

    Ex-voto, (cuore da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore specchio con rosa

    15,00 
    AXGR35

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – con specchio – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore specchio con fiori

    15,00 
    AXGR34

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – con specchio – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuoricino con ciuffo

    7,00 
    AXGR33

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Piccolo Budda pensante e sorridente

    13,00 
    AYH14

    Grazioso Buddache pensa‘ o ‘sorridente‘ in oxolite.

    Si prega indicare la versione desiderata nel paragrafo NOTA al momento dell’acquisto.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore rosso con chiave

    20,00 
    AXGR27

    Ex-voto, (cuore da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta tridimensionale, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore rosso con ciuffo

    13,00 
    AXGR26

    Ex-voto, (cuore da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Cornice con stampa Frida Kahlo

    16,50 
    AXGR25

    Cornice in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, con stampa di Frida Kahlo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore cupido

    13,00 
    AXGR24

    Ex-voto, (cuore cupido da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore fucsia-rosso-giallo con freccia

    6,00 
    AXGR31

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata‘, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore giallo-rosso-blu con freccia

    6,00 
    AXGR30

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata‘, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore cupido grande

    22,00 
    AXGR29

    Ex-voto, (cuore cupido grande da appendere) milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore con ciuffo oro

    6,00 
    AXGR28

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Aquila di Lapislazzuli provenienza Afghanistan

    750,00 
    AYH84

    Stupenda Aquila scolpita in unico pezzo di lapislazzuli, opera di artigiano afghano fine anni 90.
    Le sue proporzionate dimensioni e la presenza di una venatura bianca quasi marmorea (tipica presenza nel vero lapislazzuli) unite all’abilità di realizzazione nel modellare e scolpire l’oggetto senza strafare, rendono quest’aquila estremamente realistica e affascinante, evocativa di questo paese martoriato che trova da sempre nell’utilizzo del lapislazzuli ispirazione al suo artigianato ed arte.
    Oggetto da collezionista.

  • Peso in Bronzo – antica moneta tradizionale delle popolazioni Akan

    32,10  -30%
    AFP17

    Utilizzabile come Pendente.
    Anticamente i pesi in Bronzo venivano utilizzati per misurare la polvere d’Oro, ed erano la moneta tradizionale delle popolazioni Akan. In origine assumevano forme geometriche che, nel tempo, divennero figurate e assunsero le sembianze di animali, insetti e anche uomini. Talvolta i pesi venivano indossati come pendenti gioiello per chi non poteva permettersi l’Oro.
    Gli animali raffigurati venivano scelti per il loro valore simbolico; il pesce rappresentava aiuto, nutrimento e protezione.
    Tutt’oggi è anche oggetto da collezione.

  • Calavera decorata Dia de los muertos

    25,00 
    AXGR23

    Teschietto in terracotta dipinto a mano, tipico dello stato del Guerrero nella regione sud-ovest del Messico.
    Soggetto tradizionale presente in tutta la cultura messicana, il teschio, calaveras, viene riprodotto e realizzato nei modi e con i materiali più svariati, creato da semplici artigiani sino ai più rinomati artisti, che hanno portato questo elemento popolare a livelli di grande rilievo, conosciuti in tutto il mondo.

    Per saperne di più sulla simbologia del teschio

  • Fermacravatta in argento con decorazione celtica

    48,50 
    CT001

    Fermacravatta in argento massiccio con applicato a sbalzo un decoro celtico.

  • Artigianato Celtico | Fiaschetta decorata con Albero della Vita – Yggdrasil

    65,00 
    PF69

    Fiaschetta anche d’appoggio – 3 OZ 88 ml – con interno in acciaio, mentre all’esterno vi è un motivo decorativo inciso raffigurante l’ Albero della Vita. L’albero è uno dei punti centrali della religione Celtica e viene adorato in quanto fonte di saggezza e speranza, un collegamento tra il mondo superiore e quello inferiore e come simbolo dell’eterno ciclo delle stagioni.

    L’Albero della Vita

  • Artigianato Celtico | Fiaschetta da Sporran decorata con Albero della Vita – Yggdrasil

    80,00 
    PF68

    Fiasca piatta da tasca – 6 OZ 170 ml – creata anche per poter essere portata nel marsupio del kilt Scozzese, lo Sporran.

    L’interno è in acciaio, l’esterno presenta come motivo decorativo inciso l’ Albero della Vita.

    L’albero è uno dei punti centrali della religione Celtica e viene adorato in quanto fonte di saggezza e speranza, un collegamento tra il mondo superiore e quello inferiore e come simbolo dell’eterno ciclo delle stagioni.

    L’Albero della Vita

  • Artigianato Celtico | Fiaschetta da Sporran decorata con Albero della Vita – Yggdrasil

    65,00 
    PF67

    Fiasca piatta da tasca – 3 OZ 88 ml – creata anche per poter essere portata nel marsupio del kilt Scozzese, lo Sporran.
    L’interno è in acciaio, l’esterno presenta come motivo decorativo inciso l’ Albero della Vita.

    L’albero è uno dei punti centrali della religione Celtica e viene adorato in quanto fonte di saggezza e speranza, un collegamento tra il mondo superiore e quello inferiore e come simbolo dell’eterno ciclo delle stagioni.

    L’Albero della Vita

  • Artigianato Celtico | Portachiavi Albero della Vita – Yggdrasil

    19,00 
    KF810

    Portachiavi ad anello con simbolo dell’Albero della Vita.

    L’albero è uno dei punti centrali della religione Celtica e viene adorato in quanto fonte di saggezza e speranza, un collegamento tra il mondo superiore e quello inferiore e come simbolo dell’eterno ciclo delle stagioni.

    L’Albero della Vita

  • Arte Huichol dal Messico – Aquila ‘Thunderbird’

    250,00 
    AXGR22

    Stupendo oggetto di artigianato artistico Huichol che riproduce l’uccello Thunderbird, nella mitologia di molte popolazioni indigene native americane considerato massima espressione soprannaturale di potere e forza.

    L’anima del manufatto è in legno rivestito di cera sulla quale manualmente sono attaccate le perline di vetro colorate (lavorazione tipica dell’arte degli Huicholes) che lo disegnano, dipingono e valorizzano rendendolo un oggetto vivace, significativo e di buon auspicio; da collezionista. Tenere lontano da fonti caloriche.

    I Huicholes sono un gruppo etnico che vive nel Messico centro-occidentale, in una regione impervia che interessa più stati. Proprio per aver sempre abitato territori di difficile accesso gli Huicholes sono riusciti spesso ad evitare lo scontro con altre popolazioni limitrofe o colonizzatrici, sia locali che europei (spagnoli), ed hanno mantenuto nel corso dei tempi i loro usi, costumi e credenze antichissime, che oggi ci fanno conoscere attraverso il loro originale artigianato.

  • Gioiello Messicano Argento forma a rana

    95,00 
    AXP113

    Gioiello in argento consistente e sagomato a forma di rana.
    Può essere utilizzato come ciondolo/pendente (con aggancio sia dalle zampe che dalla testa), o eventualmente quale oggetto regalo portachiavi.

    La rana in molte culture è simbolo di prosperità e ricchezza, dato il suo stretto legame con l’acqua, fonte di vita.

  • Colibrì con magnete

    13,00 
    AXGR18

    Colibrì in lamina di latta, ‘hojalata‘, dipinta a freddo con sgargianti colori.

    Artigianato tipico della zona di Oaxaca, già nelle antiche culture sudamericane questo piccolo uccellino rappresentava la personificazione sulla terra del dio Sole.

    Sul retro un magnete/calamita.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore con ciuffo

    7,00 
    AXGR19

    Ex-voto, milagromiracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.
    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore con corona

    13,00 
    AXGR16

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo -.
    E’ in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo.
    Artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore con magnete/calamita

    7,00 
    AXGR20

    Ex-voto, milagro – miracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata‘, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca.

    Sul retro un magnete/calamita, ma può essere adattato/utilizzato anche in modo diverso.

  • Messico | Ex-voto ‘Milagro’ cuore con le ali

    13,00 
    AXGR17

    Ex-voto, milagromiracolo in spagnolo – in lamina di latta, ‘hojalata’, dipinta a freddo, artigianato tipico della zona di Oaxaca (si può appendere).