Gioiello cuore Lapislazzuli

Mondo Orientale

Showing 1–60 of 1461 results

  • Gioiello cuore Lapislazzuli

    50,00 
    AYP762

    Gioiello cuore lapislazzuli, insolito Pendente di artigianato afghano.
    La pietra è un lapislazzuli con inclusioni di pirite tagliato a mano a forma di cuore, pietra rappresentativa per l’Aghanistan, con gancetto in argento.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    cerca cuore su ethnos

  • Tibetan Prayer Wheel

    220,00 
    AYH115

    Tibetan prayer wheel – vecchio Mulino tibetano da preghiera o Ruota di preghiera -è stato in origine utilizzato proprio come tale, senza alcuna modifica o adattamento.
    E’ formato da un cilindro centrale innestato su un manico di legno e chiuso poi in alto da un coperchio a punta decorato. Il cilindro, che ruota sul perno centrale, è  rivestito in pelle impreziosito da paste vitree color turchese e rosso corallo.
    Il cilindro, apribile, contiene il rotolo delle preghiere, strettamente avvolto su se stesso.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Tibetan prayer wheel (Tibetan Buddhism), il credente fa girare il mulino della preghiere e mentre compie questa azione la preghiera deve essere continuamente ripetuta. Questa pratica deriva dalla ‘Ruota della Dottrina’ che il Buddha o Budda ha messo in movimento dopo aver ricevuto l’Illuminazione.
    mulino tibetano o ruota di preghiera buddista attualmente presenti online

  • Gioielli Etnici artigianali Spillone

    30,00 
    AYBR40

    Gioielli etnici artigianali Spillone thailandese composto dalla spilla stessa e da una serie di colorati elementi.
    Sono rivestiti in tessuto di cotone fantasia giapponese e seta, abbinati nei colori.
    Bello e pratico sia per chiudere giacche e maglioni, sia come accessorio moda.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    cerca spille su ethnos

  • Braccialetto piccole monete Cinesi

    25,00 
    AYB215

    Braccialetto piccole monete cinesi, realizzato con cordoncino in cuoio, regolabile al polso, con una serie di piccole monete cinesi.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    La Cina, uno dei primi quattro paesi che già anticamente coniavano monete in metallo, ha utilizzato questo tipo di pagamento da secoli, chiamandolo ‘cash’.
    La forma, circolare con un foro quadrato nel mezzo, è la simbologia del Cielo e della Terra uniti in armonia. Inoltre, il foro centrale permetteva di utilizzare meno metallo per la fusione ed era un facile modo per trasportare il denaro, così infilato di seguito su un laccio di canapa o seta.
    Braccialetto piccole monete cinesi, sulle monete si trovano spesso ideogrammi incisi sul lato anteriore, frasi scritte da poeti famosi o dagli stessi imperatori con significati di buon auspicio, di pace ed augurali, o anche più semplicemente funzionali alla moneta stessa, riferendosi al tipo di valuta ed alla definizione del regno.

  • Sciarpa Seta Laos

    45,00 
    ALS231

    Sciarpa seta Laos, raffinato ampio modello per uomo e donna in pura seta con motivo a righe reso originale nella sua realizzazione dipinta a mano e, per questo motivo, leggermente irregolare nel disegno. Bello l’abbinamento dei colori, giocati sulle sfumature del verde.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto sciarpa indossata.
    E’ possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe e accessori moda in seta

  • Tibetan Dorje or Vajra

    113,00 
    AYH114

    Tibetan Dorje or Vajra, oggetto autentico e originale in bronzo del peso di 265 grammi.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Dorje – Vajra, nel Buddismo tibetano, ricco di simboli ed oggetti rituali, ampia rilevanza è stata data al significato della parola Dorje, in tibetano, o Vajra, in sanscrito: il fulmine, o diamante, che distrugge tutti i tipi di ignoranza, essendo esso stesso indistruttibile, principio di liberazione spirituale e mentale sul quale si basa la filosofia tibetana. Il Dorje rappresenta infatti la fermezza di spirito ed il raggiungimento di un’elevata virtù trascendentale in grado di guidare verso la Verità, distruggendo l’inconsapevolezza. Realizzato come uno scettro, può essere singolo o doppio: riferito al fulmine, tipico di numerose civiltà orientali, è paragonato al Martello meteorico di Thor, al fulmine e scettro di Zeus; arma indistruttibile per le divinità adirate, è potere spirituale per gli dei pacati.
    Nell’iconografia e nei riti del Buddhismo Tibetano il Dorje è sempre accompagnato da una Campana, ed assieme questi due simboli rappresentano gli opposti che convivono: la campana è infatti simbolo  del lato femminile, del diamante, del corpo fisico, mentre il Dorje lo è del lato maschile, del tuono e della mente. Durante i riti Buddhisti il Dorje è tenuto nella mano destra, mentre la campana nella sinistra.
    Tibetan Dorje or Vajra, viene spesso utilizzato durante i riti di meditazione come simbolo dell’unione tra la Verità Relativa, rappresentata dalle esperienze della vita quotidiana, e la Verità Assoluta, uno stato dell’essere che si vive in unità con la natura e con tutto ciò che ci circonda. Quando invece durante la meditazione si utilizzano sia il Dorje che la Campana, la Volontà è quella di bilanciare la parte maschile e quella femminile delle cose, per raggiungere la chiarezza spirituale.
    continua … IL DORJE

  • Cimbali Tibetani Tingsha

    40,00 
    AYH113

    Cimbali tibetani Tingsha (in lingua tibetana), artigianato buddista in bronzo -utilizzata la lega di cinque metalli come per le attuali campane originali tibetane, rameferrostagnopiombomercurio; l’argento e l’oro sono stati abbandonati da tempo poichè costosi.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    I cimbali tibetani Tingsha, insieme agli strumenti a fiato, vengono suonati in riti specifici, e a seconda del tipo di lega e spessore il loro suono può risultare molto diverso. I più piccoli di diametro – che creano un suono più delicato – vengono utilizzati in cerimonie indirizzate a divinità pacate, mentre quelli di dimensione maggiore con un timbro più accentuato, sono percossi durante riti destinati a calmare gli dei adirati.
    Le differenti vibrazioni emesse da questi semplici strumenti aiutano a raggiungere determinati stadi mentali durante la meditazione e le preghiere recitate dai monaci.

  • Sciarpa Etnica Lana Yak

    40,00 
    ALS230

    Sciarpa etnica lana yak – dal Tibet manufatto lavorata e tessuta artigianalmente, tinta con colore vegetale rosso melange.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo sciarpa indossata.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpa etnica lana yak – la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Sciarpe Etniche Lana Yak

    40,00 
    ALS229

    Sciarpe etniche lana yak – Sciarpa tibetana lavorata e tessuta artigianalmente, tinta con colore vegetale verde melange.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo sciarpa indossata.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpe etniche lana yak – la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Indonesia Collane Perle Pietre

    95,00 
    AYC296

    Indonesia Collane perle pietre, modello indossabile lunga o a due giri del collo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto collana indossata.
    E’ realizzata con perle di fiume colore brillante e naturale intervallate con sfere di diverso diametro (3 mm e 7 mm) in giada verde e naturale.
    gioielli in giada o con perle presenti online su ethnos

  • Necklace Pearls Stones

    95,00 
    AYC295

    Necklace pearls stones – Collana indossabile lunga o a due giri del collo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto collana indossata.
    E’ realizzata con perle di fiume colore brillante e naturale intervallate con sfere in onice e perle rosa, taglio a pastiglia di quarzo rosa -diametro 1,4 cm x spessore 5 mm.
    gioielli in onice o con perle presenti online su ethnos

  • Collane Perle Pietre assortite

    100,00 
    AYC294

    Collane perle pietre assortite, modello indossabile lunga o a due giri del collo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto collana indossata.
    E’ realizzata con perle di fiume colore brillante e naturale intervallate con sfere del diametro di 8 mm in agata striata, e piccoli tagli irregolari di pietre semipreziose quali corniola, quarzo ialino, iolite blu e ambra.
    gioielli con perle o con pietre semipreziose presenti online su ethnos

  • Collana Perle Pietre semipreziose

    95,00 
    AYC293

    Collana perle pietre semipreziose, indossabile lunga o a due giri del collo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto collana indossata.
    E’ realizzata con perle di fiume colore brillante e naturale intervallate con sfere anche sfaccettate di diverso diametro (5 mm e 8 mm) in onice, calcedonio, quarzo.
    gioielli in onice o con perle presenti online su ethnos

  • Cultura di Hongshan Giada

    145,00 
    AYH112

    Cultura di Hongshan Giada, originale oggetto amuleto da collezione in giada naturale, intagliato a mano.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Questa piccola statua è la riproduzione delle più famose giade di Hongshan, a sembianze antropomorfe.
    Originari della cultura neolitica Hongshan, sviluppatasi in Cina -in quella regione che ora viene definita come Manciuria- tra il 4700 ed il 2900 a.C., sono i primi reperti realizzati a mano in giada, pietra dalla straordinaria storia per questa antichissima cultura, definita da sempre ‘la pietra più bella’ (dal primo dizionario cinese pubblicato intorno al 100 d.C.), considerata sinonimo di ricchezza e potere, e alla quale vennero attribuiti poteri rituali.
    Era in grado di contrastare la decomposizione del defunto, e per questo inserita anche nei corredi funerari, impedendo la dispersione di una delle due anime, nella quale esistenza credevano gli antichi cinesi.
    Cultura di Hongshan giada, le figure riprodotte erano legate al mondo circostante, per questo tante di esse raffigurano animali quali tartarughe, rane, uccelli rapaci, tigri, a significare l’origine tratta da una società di agricoltori ed allevatori: tra queste, la più significativa ed evocativa è quella che gli studiosi chiamano Zhulong, drago-maiale o maiale-drago, animale composito dal corpo di serpente avvolto su se stesso e testa di maiale, che dimora tra le nuvole e passa il suo sonno nelle profondità della terra.
    Il drago, essere mitologico, è emblema di fertilità e potere, rappresentazione dell’Imperatore e divenuto in seguito il simbolo della Cina stessa.
    In questa forma, quasi fetale, è quindi naturale associarlo al culto della fertilità, ed alla forma originaria dalla quale poi si è sviluppato il drago delle leggende tradizionali cinesi.
    Tali oggetti pare avessero principalmente un valore ed uso ornamentale e propiziatorio.

  • Ciondolo Etnico Drago Tibetano

    65,00 
    AYP761

    Ciondolo etnico drago tibetano, Gao o Ga’u in vecchio argento, decorato a sbalzo nella parte superiore con un drago, simbolo di forza e protezione.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto ciondolo indossato.
    In abbinamento e per completare la sua  indossabilità, vedi cordino correlato sotto o altri presenti sul sito nella categoria catene-cordini.
    In tutti i Gao, essendo dei contenitori, il retro si può aprire rivelando un piccolo scomparto.
    Per saperne di più: Il Gao
    Il drago

  • Ciondolo Etnico Tibetano antilope

    69,20 
    AYP760

    Ciondolo etnico tibetano antilope, Gao o Ga’u in vecchio argento, decorato a sbalzo nella parte superiore con una antilope, animale che vi indica come aver fiducia nella vostra forza interiore e come seguire la vostra ispirazione.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto ciondolo indossato.
    In abbinamento e per completare la sua  indossabilità, vedi cordino correlato sotto o altri presenti sul sito nella categoria catene-cordini.
    In tutti i Gao, essendo dei contenitori, il retro si può aprire rivelando un piccolo scomparto.
    Per saperne di più: Il Gao

  • Ciondolo Tibetano Leone Guardiano

    65,00 
    AYP759

    Ciondolo tibetano leone guardiano, Gao o Ga’u in vecchio argento, decorato a sbalzo nella parte superiore con un leone, animale mitologico spesso presente all’esterno dei templi buddisti che ha il compito di proteggerli dagli spiriti maligni.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto ciondolo indossato.
    In abbinamento e per completare la sua  indossabilità, vedi cordino correlato sotto o altri presenti sul sito nella categoria catene-cordini.
    In tutti i Gao, essendo dei contenitori, il retro si può aprire rivelando un piccolo scomparto.
    Per saperne di più: Il Gao
    I leoni guardiani
    Guardians Lions

  • Anello Vintage Thailandia

    79,50 
    AYR956

    Anello vintage Thailandia, modello di manifattura artigianale in argento e vermeil, doratura a caldo -misure piatto anello 2,2×1,8×0,9 cm altezza.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utiliapri leggi tutto e vedi anello indossato.
    L’anello presenta tante piccole pietrine di marcassite o maracasite e nel mezzo un castoncino di smeraldo.
    anelli thailandesi su ethnos
    anello vintage Thailandiaanello vintage Thailandia

  • Anelli Etnici Argento Nepal

    65,00 
    AYR955

    Anelli etnici argento Nepal, grazioso modello a fascetta larghezza totale 1 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utiliapri leggi tutto e vedi anello indossato.
    Modello unisex, è in argento leggermente brunito e intagliato, con motivo ricorrente di piccola sfera.
    anelli argento su ethnos
    anelli etnici argento Nepal

  • Anello Etnico Argento Agata verde

    96,00 
    AYR954

    Anello etnico argento agata verde, modello di tipico artigianato orafo afghano.
    La pietra è una agata verde incisa a sigillo -1,9×1,5 cm- la montatura anticata si caratterizza da piccole spirali ripetute, simbolo universale di infinito e vita.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto anello indossato.
    Anello etnico argento agata verde – Oggetti ornamentali, gli anelli sono anche caricati di poteri magici, legati alla natura della pietra o al testo inciso o riportato. Gli intagli sono eseguiti in positivo e negativo, quando l’iscrizione è leggibile l’anello è talismanico, nel caso contrario è funzionale poichè il suo scopo è quello di autenticare uno scritto con il nome, sigla o disegno del suo proprietario: un sigillo.
    provenienza Afghanistan su ethnos
    Afghanistan
    anello etnico argento agata verde

  • Sakyamuni Gautama Buddha

    95,00 
    AYH111

    Sakyamuni Gautama Buddha, Statuetta originale tibetana in bronzo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Sakyamuni Gautama Buddha, si ritiene che Gautam Buddha abbia avuto 550 incarnazioni. Molti Budda precedenti e altri Budda che dovevano ancora venire sono conosciuti sempre come Budda. Per distinguerlo da tutti gli altri Budda, è stato chiamato Sakyamuni (Il leone del clan Sakya), figlio del re Suddhodana e della regina Mayadevi. Nacque il 563 a.C. a Lumbini, nella parte occidentale del Nepal. Aveva raggiunto ‘Bodhi’ -conoscenza o risveglio spirituale- dopo 6 anni di digiuno e meditazione e poi fu chiamato ‘Buddha’ perché era ‘l’illuminato’. Morì all’età di 80 anni a Kusinagara.
    cerca Buddha o Budda su ethnos

  • Manjushree God Divine Wisdom

    55,00 
    AYH110

    Manjushree God Divine Wisdom, Statuetta in bronzo.
    Manjushree, Dio della Divina Saggezza, il cui culto conferisce padronanza del Dharma, memoria, perfezione mentale ed eloquenza.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Manjushree è anche una delle forme di Bodhisatwa e simboleggia sempre la saggezza.
    In Nepal è considerato il fondatore della civiltà nepalese e il creatore della valle di Kathmandu.
    Secondo la tradizione, era anche un santo cinese.
    La sua intuizione gli parlò della fiamma blu (che simboleggia l’Adibuddha di Swayambhu) su un loto nel grande lago del Nepal. Andò lì per offrire adorazione, ma non riuscì a raggiungerlo a causa dell’acqua.
    Allora con la sua spada tagliò la parete meridionale delle colline e l’acqua del lago defluì a sud. La valle divenuta secca divenne la valle di Kathmandu.
    Manjushree God Divine Wisdom, porta la spada della saggezza e della luce nella mano destra e Prajnaparmita che manoscrive ‘il libro della saggezza divina’ alla sua sinistra sul fiore di loto. La sua mano sinistra è nel gesto di insegnamento (Jnan Mudra).
    È anche chiamato Manjunghose, Manju Bara, Vajranga e Vagiswara.
    Le persone credono che l’adorazione di Manjushree possa conferire loro saggezza, memoria e intelligenza.
    Nepal e Tibet, artigianato simbolico e non

  • Sciarpa Lana Yak righe colore

    40,00 
    ALS228

    Sciarpa lana yak righe colore, morbida, calda e colorata, lavorata e tessuta artigianalmente, fantasia a righe larghe tinta con colori vegetali soft nelle belle sfumature del blu, verde, arancio, rosso, grigio e giallo.
    Su richiesta inviamo foto sciarpa indossatanella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpa lana yak righe colore, la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Tibet Lana di Yak

    40,00 
    ALS227

    Tibet lana di yak, Sciarpa morbida, calda e colorata, lavorata e tessuta artigianalmente, fantasia a righe larghe tinta con colori vegetali soft nelle belle sfumature del verde/blu, altre tonalità di verde, un po di rosso, giallo e grigio.
    Su richiesta inviamo foto sciarpa indossatanella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Tibet lana di yak, la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Pendente Gioiello Bali Indonesia

    105,00 
    AYP758

    Pendente gioiello Bali Indonesia.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto ciondolo indossato.
    E’ realizzato in argento con la montatura che segue il taglio sinuoso delle pietre di onice.
    gioielli ethnos pietra onice e black star 

  • Ciondolo simbolo Buddhista conchiglia

    20,00 
    AYP757

    Ciondolo simbolo buddhista conchiglia – grazioso in argento sagomato.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    LA CONCHIGLIA – SANKHA
    Antico oggetto rituale di origine indiana, la conchiglia bianca è generalmente espressa con la spirale che si evolve verso destra e termina a punta.
    Ciondolo simbolo buddista conchiglia, simbolo della Divinità nella sua forma femminile, di regalità e superiorità, è rappresentazione del profondo, e vittorioso suono che diffonde l’insegnamento del Dharma, raggiungendo e trasmettendosi alle diverse nature, passioni e aspirazioni spirituali, risvegliando dal baratro dell’ignoranza e della sofferenza ogni essere per poter conseguire ed ottenere la liberazione.
    gli otto simboli di Buon Auspicio del buddismo tibetano

  • Ciondolo Pietra dura Labradorite

    60,00 
    AYP756

    Ciondolo pietra dura labradorite, delizioso piccolo gioiello sia maschile sia femminile.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto ciondolo indossato.
    E’ in argento con labradote bianca cangiante azzurro, taglio cabochon.
    cerca pietra labradorite su ethnos

  • Anello Etnico Argento Onice

    108,00 
    AYR953

    Anello etnico argento onice, gioiello nepalese.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto anello indossato.
    Modello uomo e donna presenta il castone di argento massiccio tipicamente inciso e lavorato, la pietra onice ha un taglio originale irregolare -2×1,4×0,9×1 cm altezza.
    colore black su ethnos

  • Sciarpa Foulard Seta

    30,00 
    ALS226

    Sciarpa foulard seta, pura seta morbida e leggera, con motivo floreale stampato artigianalmente.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto sciarpa indossata.
    Bello l’abbinamento dei colori, con tonalità di rosso ciliegia, verde chiaro e scuro,  su un fondo nero. Le estremità sono a finitura con leggera frangetta di ∼ 1cm.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    collezione sciarpe dal Kashmir indiano

  • India Kashmir Sciarpa Seta

    30,00 
    ALS225

    India Kashmir Sciarpa seta, morbida e leggera, con motivo di fantasia anni 70 stampato artigianalmente.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto sciarpa indossata.
    Bello l’abbinamento dei colori, raffinata la finitura con leggera frangetta di ∼ 1cm.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    INDIA – Tessuti, Sciarpe, Stole, Parei e altro

  • India Kashmir Silk Scarf

    30,00 
    ALS224

    India Kashmir silk Scarf –Sciarpa in pura seta, morbida e leggera, con motivo di fantasia anni 70 stampato artigianalmente.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – su richiesta inviamo foto sciarpa indossata.
    Bello l’abbinamento dei colori, raffinata la finitura con leggera frangetta di ∼ 1cm.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    INDIA – Tessuti, Sciarpe, Stole, Parei e altro

  • Artigianato Etnico Copricapo Thailandese

    90,00 
    ALS223

    Artigianato etnico Copricapo thailandese, realizzato in cotone (fasce tubolari imbottite sia in orizzontale che in verticale), con cuciture a vista e tipiche appendici decorative – raffinato poichè non sgargiante nei colori, è anche oggetto da collezione.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Proviene dagli altopiani rurali della Thailandia settentrionale, dove sono emigrati dalle regione vicina di Cina, Tibet e Birmania gruppi di tribù (Akha, Lisu, Lahu, Yao, Hmong, Karen e Lawa), chiamate hill tribe groups.
    artigianato tessile Indocina

  • Afghan Ethnic Earrings

    90,00 
    AYE683

    Afghan ethnic Earrings, deliziosi vecchi Orecchini di artigianato tradizionale afghano in argento e piccoli coralli.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    La leggerezza, anche estetica, di questo modello lo rende molto facile da indossare ed arricchisce ulteriormente il fascino che emette – peso 10 grammi cadauno.
    Di pregio la lavorazione a sbalzo nello scudo centrale -diametro 2,7 cm- dal quale partono i pendenti, abbelliti da piccole beads in corallo.
    orecchini provenienza Afghanistan

  • Vintage Earrings from Bali

    60,00 
    AYE682

    Vintage Earrings from Bali –Orecchini in argento con castone in quarzo ialino.
    Il disegno ad intaglio di filigrana è decorato da tante pietrine di marcasite o marcassite.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    La marcasite è una pietra che generalmente accompagna le altre per esaltarne il fascino e dare al gioiello un sapore elegantemente retrò.
    Sono leggeri da indossare – peso 6,5 gr cadauno
    gioielli su ethnos con marcasite o marcassite

  • Canato di Bukhara Orecchini

    68,00 
    AYE681

    Canato di Bukhara Orecchini etnici, modello a cerchio.
    Sono in argento dorato con pietre quali radice di smeraldo e tormalina, perle di marmo bianco venato.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    Eleganti e leggeri da indossare -3,8 grammi cadauno.
    gioielli provenienza Bukhara o Buchara
    Bukhara, Uzbekistan

  • Orecchini Etnici Afghanistan

    90,00 
    AYE680

    Orecchini etnici Afghanistan, tradizionale modello a forma di mezzaluna.
    Gli orecchini sono appariscenti, in argento intagliato e finemente decorato anche con paste vitree colore corallo e turchese.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto orecchini indossati.
    Peso cadauno 12,5 grammi
    collezione orecchini da oriente

  • Sciarpa Lana Ethnic Fashion

    65,00 
    ALS222

    Sciarpa lana ethnic fashion, modello uomo e donna con disegno di fantasia colorata originale ed esclusivo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto sciarpa indossata.
    La pura lana utilizzata è nei toni del blu, lilla, viola, arancio, rosso, turchese e verde chiaro.
    Caratteristica la tintura artigianale realizzata successivamente da entrambi i lati con colori ben abbinati che la rendono vivace e al tempo stesso molto raffinata.
    Provenienza Kashmir -India
    Sciarpa lana ethnic fashion, è possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    INDIA – Tessuti, Sciarpe, Stole, Parei e altro

  • Sciarpe moda uomo donna

    65,00 
    ALS221

    Sciarpe moda uomo donna, modello con disegno di fantasia originale ed esclusivo.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto sciarpa indossata.
    La pura lana utilizzata è nei toni del verde in varie gradazioni, azzurro/blu/lilla, arancio, rosso e nero.
    Caratteristica la tintura artigianale realizzata successivamente da entrambi i lati con colori ben abbinati che la rendono vivace e al tempo stesso molto raffinata ed elegante.
    Provenienza Kashmir -India
    Sciarpe moda uomo donna, è possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    INDIA – Tessuti, Sciarpe, Stole, Parei e altro

  • Sciarpa moda Lana

    65,00 
    ALS220

    Sciarpa moda lana, disegno geometrico originale e adatta sia per uomo sia per donna.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto sciarpa indossata.
    La pura lana è prevalentemente nei toni del blu in varie gradazioni, arancio, azzurro/turchese e color tortora.
    Caratteristica la tintura artigianale realizzata successivamente da entrambi i lati con colori ben abbinati che la rendono vivace ed al tempo stesso molto raffinata.
    Provenienza Kashmir -India
    Sciarpa moda lana, è possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    INDIA – Tessuti, Sciarpe, Stole, Parei e altro
    sciarpa moda lana

  • Artigianato Nepalese Scatoletta

    105,00 
    AYH109

    Artigianato nepalese Scatoletta, deliziosa in argento lavorato fittamente a filigrana riprendendo disegni floreali a spirale.
    Il coperchio è impreziosito da piccoli coralli rossi e un turchese asiatico taglio cabochon- 1,4×1,1×0,4 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    oggetti e anche idee regalo di artigianato nepalese

  • Sciarpe Tibet Lana yak

    40,00 
    ALS219

    Sciarpe Tibet lana yak – Sciarpa lavorata e tessuta artigianalmente, tinta con colore vegetale grigio melange.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi sciarpa indossata.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpe Tibet lana yak – la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire
    sciarpe tibet lana yak

  • Sciarpa Lana Yak righe

    40,00 
    ALS217

    Sciarpa lana yak righe, morbida, calda e colorata, lavorata e tessuta artigianalmente, tinta con colori vegetali nelle belle sfumature del blu, verde e rosso.
    Su richiesta inviamo foto sciarpa indossatanella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpa lana yak righe, la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Dea Kali

    130,00 
    AYH108

    Dea Kali in rame brunito scuro.
    È una forma irata di Parvati, la sposa di Shiva. Lei è la dea dei misteri. Di solito è di colore nero o blu scuro. È rappresentata senza vestito tranne che per la ghirlanda di teste mozzate, con la lingua che fuoriesce dalla sua bocca. Questa divinità è particolarmente adorata nella parte meridionale del Nepal.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    artigianato provenienza Nepal e Tibet

  • Rosario Buddista Osso Yak

    45,00 
    AYC292

    Rosario buddista osso yak, realizzato con 112 vecchie beads incise -cadauna diametro 8×5 mm.
    Gli elementi sono 112, 108 come i doveri terreni a cui bisogna adempiere più 4 che simboleggiano le virtù del Buddha: il vero io, l’eternità, la purezza e la felicità.
    Le ossa di yak hanno un forte valore simbolico legato all’impermanenza della vita; utilizzate per la creazione di rosari aiutano a rendere il percorso terreno più benevolo e felice.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto rosario indossato.
    Per saperne di più sul Rosario Buddista

  • Artigianato Etnico Tibetano Ganesh

    135,00 
    AYH107

    Artigianato etnico tibetano Ganesh, statua scultura in legno dipinta a mano, con residuo di ceralacca sul retro, sigillo di esportazione dal Tibet.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Artigianato etnico tibetano Ganesh, il dio della saggezza e del successo dalla testa di elefante, è il difensore e rimuove gli ostacoli, deve essere propiziato prima di adorare altri dei. È uno dei figli di Shiva.
    È conosciuto come ‘Sidhi Data’ o dispensatore di successo nel lavoro. In origine la sua testa di elefante ha solo una zanna piena, mentre l’altra è spezzata. Ha detto di averla persa in una rissa con Parasuram. Si dice anche che la spezzò per scrivere il Mahabharata sotto la dettatura del saggio Vyasa.
    Si ritiene che la sua testa di elefante sia un emblema di saggezza e la sua cavalcatura un emblema di sagacia. La sua cavalcatura è il ‘Mooshika’ chiamato topo ragno. È anche conosciuto come Vinayaka.
    altri Ganesh o Ganesha su ethnos
    Ganesha

  • Anello Etnico Afghanistan Gabri

    220,00 
    AYR951

    Anello etnico Afghanistan Gabri, in argento massiccio con ricami vermeil -doratura a caldo- attorno al castone che porta una vecchia perla di vetro -1,2×1,1×0,7 cm altezza.
    Gabri glass beads, le perle di vetro Gabri sono del periodo islamico che è compreso tra l’VIII e il XII secolo, prodotte in Medio Oriente e poi diffuse in Asia centrale con l’espansione dell’Islam.
    Bellissimo e unico modello, adatto sia da uomo che da donna, nella scheda prodotto si trovano altre informazioni utili – vedi dimensione indicativa con foto anello.
    anelli attualmente disponibili, dal più costoso al meno

  • Anello Etnico sigillo Afghanistan

    98,00 
    AYR950

    Anello etnico sigillo Afghanistan, in argento intagliato da entrambi i lati.
    La pietra è una corniola tagliata a cabochon e incisa a sigillo con figura antropomorfa -1,6×1,1×0,6 cm altezza.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto anello indossato.
    Anello etnico sigillo Afghanistan – oggetti ornamentali, gli anelli sono anche caricati di poteri magici, legati alla natura della pietra o al testo inciso o riportato. Gli intagli sono eseguiti in positivo e negativo, quando l’iscrizione è leggibile l’anello è talismanico, nel caso contrario è funzionale poichè il suo scopo è quello di autenticare uno scritto con il nome, sigla o disegno del suo proprietario: un sigillo.
    provenienza Afghanistan su ethnos
    Afghanistan

  • Anello Etnico Pakistan

    95,00 
    AYR949

    Anello etnico Pakistan, in argento.
    La pietra è una agata bianca incisa a sigillo -diametro 1,4 cm x altezza castone 8 mm- raffigurante in modo stilizzato un animale, molto probabile una antilope o gazzella.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto anello indossato.
    E’ arricchito da piccole paste vitree colorate ai lati del gambo.
    Anello etnico Pakistan – oggetti ornamentali, gli anelli sono anche caricati di poteri magici, legati alla natura della pietra o al testo inciso o riportato. Gli intagli sono eseguiti in positivo e negativo, quando l’iscrizione è leggibile l’anello è talismanico, nel caso contrario è funzionale poichè il suo scopo è quello di autenticare uno scritto con il nome, sigla o disegno del suo proprietario: un sigillo.
    provenienza Pakistan su ethnos

  • Sciarpa Lana di Yak

    40,00 
    ALS154

    Sciarpa lana di yak, morbida e colorata, lavorata e tessuta artigianalmente e tinta con colori vegetali nelle belle sfumature del rosso e arancio a più tonalità.
    Su richiesta inviamo foto sciarpa indossatanella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Lo yak, il cui nome significa ricchezza ed è conosciuto anche come bue tibetano, è un grosso mammifero della famiglia dei bovini che allo stato brado vive sull’altopiano tibetano, nel Pamir e nella zona himalayana sino ai 6000 metri, mentre allevato è presente in un’ampia area dell’Asia Centrale.
    Utilizzato dall’uomo sin dall’antichità sia come animale da lavoro sia per il latte, la carne e la lana, lo yak è stato di recente introdotto nel nostro paese, grazie soprattutto all’iniziativa di R. Messner che alleva mandrie a Solda e nel Cadore.
    Sciarpa lana di yak, la fibra ottenuta dal suo pelo, che lo yak perde naturalmente all’inizio della primavera avendo esso un foltissimo mantello, è un ottimo filato utilizzato per realizzare capi di abbigliamento come coperte ed articoli per la casa.
    Lo yak, animale sacro in Tibet, in questo modo non è sottoposto a pratiche violente e dolorose per la raccolta del suo pelo, il che rende questi prodotti liberi dai maltrattamenti nei confronti dell’animale, oltre che offrire lavoro ad interi villaggi.
    È possibile lavare a mano questo tessuto, con acqua fredda e detersivo neutro, non lasciandolo ammollo e sciacquandolo poi con acqua corrente.
    sciarpe lana e cachemire

  • Anelli Etnici Argento

    90,00 
    AYR948

    Anelli etnici argento, grazioso modello facilmente indossabile.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utiliapri leggi tutto e vedi anello indossato.
    L’argento birmano è titolo 1000, qui leggermente inciso e satinato.
    anelli solo argento attualmente disponibili online

  • Anelli Etnici Myanmar Birmania

    95,00 
    AYR947

    Anelli etnici Myanmar Birmania, modello unisex con forma avvolgente – lunghezza 1,9 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utiliapri leggi tutto e vedi anello indossato.
    L’argento birmano è titolo 1000, massiccio e leggermente brunito.
    cerca Birmania Myanmar su ethnos

  • Anello Etnico Argento Birmania

    113,00 
    AYR946

    Anello etnico argento Birmania, bellissimo modello avvolgente e importante nella dimensione – lunghezza 2,8 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utiliapri leggi tutto e vedi anello indossato.
    L’argento birmano è titolo 1000, massiccio, con fini incisioni e leggermente brunito.
    cerca Birmania Myanmar su ethnos

  • Anello Etnico Argento Marcasite

    95,00 
    AYR945

    Anello etnico argento marcasite o marcassite, piccolissime pietrine su modello avvolgente dalla ricca e raffinata lavorazione a intaglio – lunghezza ∼ 2 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto anello indossato.
    anello etnico argento marcasiteprodotti con marcasite attualmente su ethnos

  • Ganesh

    200,00 
    AYH106

    Ganesh, deliziosa e affascinante statua in resina dipinta a mano.
    La resina, oltre alla terracotta e più ricercato legno è un materiale da sempre utilizzato nell’artigianato himalayano, ovviamente evolvendosi negli anni.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Ganesh, il dio della saggezza e del successo dalla testa di elefante, è il difensore e rimuove gli ostacoli, deve essere propiziato prima di adorare altri dei. È uno dei figli di Shiva.
    È conosciuto come ‘Sidhi Data’ o dispensatore di successo nel lavoro. In origine la sua testa di elefante ha solo una zanna piena, mentre l’altra è spezzata. Ha detto di averla persa in una rissa con Parasuram. Si dice anche che la spezzò per scrivere il Mahabharata sotto la dettatura del saggio Vyasa.
    Si ritiene che la sua testa di elefante sia un emblema di saggezza e la sua cavalcatura un emblema di sagacia. La sua cavalcatura è il ‘Mooshika’ chiamato topo ragno. È anche conosciuto come Vinayaka.
    altri Ganesh o Ganesha su ethnos
    Ganesha

  • Sakyamuni Buddha

    280,00 
    AYH105

    Sakyamuni Buddha, si tratta di autentica, originale e unica stupenda statua in legno dipinto, con residuo di ceralacca sul retro, sigillo di esportazione dal Tibet.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    Sakyamuni Buddha, si ritiene che Gautam Buddha abbia avuto 550 incarnazioni. Molti Budda precedenti e altri Budda che dovevano ancora venire sono conosciuti sempre come Budda. Per distinguerlo da tutti gli altri Budda, è stato chiamato Sakyamuni (Il leone del clan Sakya), figlio del re Suddhodana e della regina Mayadevi. Nacque il 563 a.C. a Lumbini, nella parte occidentale del Nepal. Aveva raggiunto ‘Bodhi’ -conoscenza o risveglio spirituale- dopo 6 anni di digiuno e meditazione e poi fu chiamato ‘Buddha’ perché era ‘l’illuminato’. Morì all’età di 80 anni a Kusinagara.
    cerca Buddha o Budda su ethnos

  • Ratna Sambhav Buddha

    108,00 
    AYH104

    Ratna Sambhav Buddha, statua/etta di autentico artigianato tibetano in legno dipinto.
    Ratna Sambhav è considerato il terzo Dhyani Budda in ordine. Rappresenta l’elemento cosmico di vedana (sensazione) ed è l’incarnazione della calunnia. È di colore giallo e guarda sempre a sud. La sua mano sinistra poggia sul grembo con il palmo aperto e la destra mostra la posizione del Varada Mudra o l’atteggiamento di elargizione di doni. La sua controparte femminile è Mamaki.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    artigianato tibetano su ethnos

  • Orecchini forma a cuore

    4,90  -50%
    AYE476

    Orecchini Indiani in metallo bianco anallergico.
    Sono molto leggeri con forma a cuore e applicati luminosi cristalli tipo Swarovski in diverse tonalità di colore, quali: argento, grigio, nero, rosa, viola, blu, turchese, verde, oro, rosso.
    È possibile abbinarli ai bracciali AYB224, 225, 226 della stessa linea.

  • Gioielli Etnici Nepal – Bracciale

    190,00 
    AYB441

    Gioielli etnici Nepal, Bracciale unisex semirigido – leggermente adattabile al polso – in Argento con tipiche applicazioni decorative ai lati delle pietre, mentre all’interno è tutto finemente inciso, opera di abile argentiere locale.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto bracciale indossato.
    Nella parte superiore, una serie di tre castoni in Quarzo Ialino sfaccettato con taglio ovale -1×0,8cm- e a goccia ai lati.
    cerca quarzo ialino su filtri materiali ethnos
    gioielli etnici Nepal bracciale

  • Collana Etnica Filippine

    30,00 
    AYC291

    Collana etnica Filippine – è in legno dipinto tagliato a dischetti diametro 2 cm e sfere di diametro decrescente.
    L’elemento giallo è un seme di tagua: la catenella permette di allungarla sino a 6 cm in più.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili.
    collane e bracciali provenienza Filippine

  • Anello Argento placcato oro

    62,00 
    AYR944

    Anello argento placcato oro, grazioso modello realizzato da abile artigiano locale.
    Presenta un topolino aggrappato al piccolo castone con pietra agata verde sfaccettata – diametro 7 mm x altezza 7 mm.
    E’ disponibile anche con pietra ametista (VENDUTO), quarzo rosa e quarzo fumè.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto anello indossato.
    gioielli argento placcato oro presenti online