Orecchini Paua Shell – conchiglia Nuova Zelanda

Conchiglia

Showing all 40 results

  • Orecchini Paua Shell – conchiglia Nuova Zelanda

    14,00  -30%
    PE387

    Orecchini a goccia in Paua Shell – conchiglia della Nuova Zelanda – con dettagli in peltro, lega anallergica di rame, stagno e pregiato antimonio, molto leggeri da indossare.

  • Gioielli Indiani America

    25,00 
    ANAC123

    Gioielli indiani America, graziosa Collanina unisex realizzata con i tipici cilindretti in argento infilati consecutivamente.
    Il centrale è arricchito da dettagli in turchese e conchiglia, con due piume – altezza 1,9 cm.
    Disponibile anche in lunghezza 40 cm – specificare campo NOTE form ordine.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto collana indossata.
    LA PIUMA
    aquila 🙂

  • Collana Etnica Turchese – Zuni Nativi Americani

    150,00 
    ANAC117

    Collana etnica Turchese – Zuni Nativi americani – a un filo.
    E’ realizzato con raffinati dischetti di conchiglia naturale e turchesi a cilindro, feticci animaletti in turchese stabilizzato: si riconoscono il colibrì, la tartaruga, l’orso, l’aquila Thunderbird 3×2,6×0,3 cm, la iena, il pesce 2,4×0,8×0,3 cm, la volpe, la lepre.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – vedi foto collana indossata.
    La chiusura tipica a coni è in argento.
    collana feticci zuni ethnos

  • Gioielli Etnici – Collana Zuni

    85,00 
    ANAC115

    Gioielli etnici – Collana Zuni con animaletti feticcio in varie pietre colorate, completata da aquila Thunderbird centrale 3x2x0,3 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto collana indossata.
    Il filo è realizzato con finissime conchiglie naturali tagliate a dischetto come da loro tipica tradizione, la chiusura è in argento.
    feticci Zuni su ethnos
    Nella tradizione delle tribù native –  Zuni, Pueblo o Navajo  – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, a ognuno dei quali vengono attribuite delle peculiarità: i più comuni sono la Volpe e l’Orso, per la loro abilità nel pescare e nel cacciare, ma qualsiasi animale possiede le proprie caratteristiche.
    collana feticci zuni ethnos

  • Collana Zuni Nativi Americani

    120,00 
    ANAC114

    Collana Zuni nativi americani, un filo realizzato con raffinati dischetti di conchiglia naturale e turchesi a cilindro.
    I feticci animaletti sono in varie pietre colorate, aquila Thunderbird in turchese – 3x2x0,3 cm.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili – apri ‘leggi tutto’ e vedi foto collana indossata.
    La chiusura tipica a coni è in argento.
    Collana Zuni nativi americani, nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo o Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, a ognuno dei quali vengono attribuite delle peculiarità: i più comuni sono la Volpe e l’Orso, per la loro abilità nel pescare e nel cacciare, ma qualsiasi animale possiede le proprie caratteristiche.
    collana feticci zuni ethnos

  • Gioielli Etnici Zuni Nativi Americani

    190,00 
    ANAC113

    Gioielli etnici Zuni nativi americani, Collana a due fili di dischetti in finissima conchiglia naturale intervallati da piccoli cilindri di turchese.
    I feticci animaletti sono in varie pietre colorate e aquila Thunderbird -3×2 cm altezza x 3 mm spessore- evidenziata come elemento centrale è in turchese.
    La chiusura a tipici coni è in argento.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto collana indossata.
    Gioielli etnici Zuni nativi americani, nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo o Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, a ognuno dei quali vengono attribuite delle peculiarità: i più comuni sono la Volpe e l’Orso, per la loro abilità nel pescare e nel cacciare, ma qualsiasi animale possiede le proprie caratteristiche . .. si riconoscono il cavallo, volpe, lepre, tartaruga, pesce, colibrì e buffalo.

  • Braccialetto o Cavigliera Artigianato Nativi Americani

    34,00 
    ANAB138

    Cavigliera ma anche Braccialetto in piccoli cilindri di conchiglia.
    Sono intervallati con chips di turchese naturale, mentre la chiusura è in argento.
    Può essere richiesto a misura: indicare la misura richiesta nel campo Note della form ordine.

  • Cavigliera o Braccialetto Nativi Americani

    34,00 
    ANAB136

    Cavigliera ma anche Braccialettofeticci Zuni.
    Il delfino centrale – 2 x 1.2cm x 0,3 – è in sugilite mentre il filo è realizzato prevalentemente con tipici cilindretti di conchiglia naturale: la chiusura è in argento.
    Può essere richiesto a misura.
    Indicare la misura richiesta nel campo Note della form ordine.

  • Cavigliera o Braccialetto Nativi Americani

    34,00 
    ANAB134

    Cavigliera ma anche Braccialettofeticci Zuni.
    L’orso centrale – 2 x 1.3cm x 0,4 – è in ambra mentre il filo è realizzato prevalentemente con tipici dischetti di conchiglia naturale: la chiusura è in argento.
    Può essere richiesto a misura.
    Indicare la misura richiesta nel campo Note della form ordine.

  • Gioielli Nepalesi – Gioielli Etnici Argento

    440,00 
    AYP722

    Raffinato e prezioso Pendente Gao o Ga’u in argento interamente rivestito di coralli rossi sia lungo il bordo laterale che sulla superficie attorno al Ganesh intagliato nella conchiglia bianca.
    Ganesh, Signore della vita in tutte le sue forme positive e negative, ma anche divinità delle arti, delle scienze dell’intelletto e della saggezza.
    La struttura del gioiello a scatola si apre sul retro – dove vi è applicato a sbalzo un dorje con corallo – e rivela un piccolo contenitore in origine utilizzato come porta preghiere o mantra Buddisti.

  • Gioielli Etnici, Gioielli dal mondo – Orecchini

    65,00 
    AYE643

    Graziosi Orecchini a lobo con clips, forma sagomata a fiore, base e dettagli in argento, petali e boule nel mezzo di conchiglia bianca.

  • Bracciale Zuni animaletti – delfini

    45,00 
    ANAB122

    Braccialetto Zuni realizzato intagliando pietre assortite a forma di delfini.
    Nella tradizione delle tribù native – Zuni, Pueblo e Navajo – i feticci sono considerati come il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali vivano gli Spiriti, cui vengono attribuite specifiche caratteristiche. La lezione del delfino è quella di farci imparare a respirare, poiché il respiro rappresenta l’unione dello spirito con il corpo fisico, la vita che entra ed esce da ogni essere vivente e quindi del processo ciclico di vita-morte.
    Il gancetto di chiusura è in argento.

  • Collana simbolica Tibetana Conchiglia

    160,00 
    AYC261

    Vecchia Collana di artigianato tradizionale in conchiglia.
    E’ lavorata a mano e composta da elementi di forme e dimensioni differenti.
    Nel centro un pendente ricavato da una sezione sempre di conchiglia rafforza il suo significato simbolico.
    La conchigliaSankhaè uno degli Otto Simboli di Buon Auspicio del Buddismo Tibetano.
    Antico oggetto rituale di origine Indiana, la conchiglia bianca è generalmente espressa con la spirale che si evolve verso destra e termina a punta. Simbolo della Divinità nella sua forma femminile, di regalità e superiorità, è rappresentazione del profondo, e vittorioso suono che diffonde l’insegnamento del Dharma, raggiungendo e trasmettendosi alle diverse nature, passioni e aspirazioni spirituali, risvegliando dal baratro dell’ignoranza e della sofferenza ogni essere per poter conseguire ed ottenere la liberazione.
    Sankha è il termine sanscrito per definirla ed è un oggetto che ritroviamo anche nella tradizione Induista. Simbolo associato a VIshnù, il suo suono acuto e prolungato è un segno per diffondere e rivelare la gloria dei santi. Anticamente, in India veniva utilizzata come tromba durante le battaglie.
    Questo tipo di conchiglia, la Turbinella Pyrum chiamata comunemente Xancus, viene pescata nell’oceano Indiano.
    Misure pendente alt. 8 cm X largh. 4,5 X prof. 1,8

  • Nativi Americani | Tribù Zuni – Collana soggetto cavallo

    475,00 
    ANAC99

    Collana feticcio Zuni – completa con Orecchini H 3,5 cm.
    Deliziosa per il modello ed il materiale con il quale è stata realizzata, Avorio fossile di Mammut.
    Dimensione cavallo centrale 2,1×1,8 altezza x 4 mm spessore.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utilisu richiesta inviamo foto collana indossata.
    L’Avorio fossile risale al periodo dell’ultima era glaciale, ed essendo ricavato da animali morti da tempo immemorabile non è soggetto a particolari limitazioni. Le zone di provenienza comprendono l’Europa della fascia siberiana, il Nord America con l’Alaska, lo Yukon ed il Canada. Oltre alle zanne, anche le ossa possono essere lavorate per ricavare manufatti di diverso utilizzo, dai monili appunto, a piccoli utensili, alle pipe sciamaniche proprie dell’artigianato delle tribù indiane del Nord America e del Canada.
    I feticci, chiamati wemawe , tipici delle genti native Zuni, Pueblo e Navajo, sono considerati il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali intagliati vi siano i loro stessi spiriti, ai quali spettano specifiche caratteristiche. Vengono utilizzati per gli scopi più diversi, dal propiziare la caccia al curare durante le cerimonie, sono protezioni per gli individui e per le comunità in cui vivono e possono avere proprietà sia pratiche che spirituali.

  • Collana straordinario Artigianato Africano

    440,00 
    AFC131

    Straordinaria ed importante Collana, caratteristica dell’artigianato africano.
    E’ interessante l’utilizzo di materiali così diversi tra loro, tra i quali il vetro, la conchiglia e la bachelite, che rendono comunque armonico e lineare l’effetto finale.
    Fin dall’antichità, i popoli di questi luoghi hanno utilizzato fonti diverse per creare i loro manufatti: tutto ciò si potesse infilare, fosse questo un materiale trovato in natura o realizzato dall’uomo, è da sempre stato impiegato nel design dei monili.
    Ogni pezzo ha in sé un significato simbolico di protezione e talismano, ed ecco allora le conchiglie Cauri, provenienti dall’Oceano Indiano e molto rare, usate sia come moneta sia come gioiello, e considerate dei porta fortuna; il vetro, importato dall’Europa e lavorato poi in loco, ottenuto riutilizzando vecchie bottiglie, dove è il colore ad acquisire poteri magici per le varie popolazioni locali. In questo oggetto specifico, è bellissimo il modello che ne è derivato, leggermente degradante, con la parte centrale arricchita da elementi diversi, sia nella forma che nei materiali, dove spiccano i vecchi vetri, usurati e sbrecciati – e proprio per questo motivo preziosi -, le conchiglie intere, le sfere in terracotta incisa, le paste vitree e murrine coloratissime e dai disegni ineguali.
    La parte terminale è finita da un piccolo cordone attorcigliato e chiuso da una murrina di vetro come di bottone.
    Oggetto di forte impatto, è sicuramente unico nel suo genere, data la grande varietà di elementi da cui è composto, tutti con una storia ed un fascino che pochi altri gioielli possono vantare.

  • Gioiello Orientale Ganesh Argento-Conchiglia-Corallo

    235,00 
    AYP669

    Bellissimo e pregevole Pendente-Gioiello in argento raffigurante Ganesh.
    Signore della vita in tutte le sue forme positive e negative, è divinità delle arti, delle scienze dell’intelletto e della saggezza.
    Intagliata su conchiglia la figura della divinità mentre sul gancetto vi è un corallo rosso.
    ALTRI GANESH

  • Collana Mali perle Vetro colorate

    300,00 
    AFC126

    Originale Collana in perle di vetro e conchiglie montate a collare.
    Molto particolare e elaborato risulta essere il lavoro di infilatura.
    Nella tradizione della popolazioni nomadi e seminomadi le parure, ed in particolare le collane, erano di grande importanza. La comparsa delle perle di vetro, di provenienza europea, ha modificato l’aspetto di questi gioielli, senza incidere sul loro utilizzo.
    Le perle furono apprezzate per i loro colori cangianti e la leggerezza. Solitamente venivano indossate durante i riti di passaggio tra le diverse classi d’età, durante i matrimoni e le cerimonie.

  • Artigianato Tibetano | Conchiglia tradizionale con Buddha

    500,00 
    AYH42

    Bellissima Conchiglia, interessante oggetto tipico della tradizione e cultura Buddhista.
    Considerata una degli Otto Simboli di Buon Auspicio, la conchiglia viene abitualmente utilizzata come strumento rituale e per questo la si trova spesso decorata con i più significativi motivi religiosi. In questo caso, lavorati a bassorilievo, troviamo scolpiti i Cinque Buddha, Dhyani Buddha, in sanscrito Pancha Buddha, tema ricorrente in moltissime rappresentazioni così popolari in Nepal e non solo, da essere raffigurati ovunque: nei Mandala, negli Stupa e negli Chaitya (piccoli templi), nei cortili e dipinti all’ingresso delle case. I Pancha Buddha hanno un origine antichissima, e sono un’emanazione di Adi Buddha, il principio primordiale; sono la manifestazione di vari aspetti, concreti ed astratti al tempo stesso.
    I Cinque Budda sono:
    Vairochana, il Buddha, più elevato, rappresentato in bianco, è la figura dominante dei 5, colui che all’interno del Mandala occupa la posizione centrale e simboleggia l’insegnamento, la dottrina e la saggezza assoluta.
    Akshobhya, l’inamovibile, l’imperturbabile, deriva dalla sillaba blu hum – il blu è il suo colore – ed è raffigurato sempre rivolto verso est.
    Ratnasambhava, simbolo dell’elemento terra e della chiarezza della mente, è giallo oro e guarda a sud.
    Amithabha, legato all’ovest, è il Buddha rosso della meditazione, della saggezza libera da preconcetti e giudizi.
    Amogasiddhi, verde, posto a nord ed associato al concetto di presente, è la saggezza che realizza i progetti, capace di comprendere i modi per concretizzare le differenti opportunità che si possono presentare nel corso della vita.
    La Conchiglia della specie Xangus Pyrum, simbolo di purezza e fortuna che protegge dal male, si trova solo nel Golfo del Bengala ed è utilizzata da Induisti e Buddisti in Nepal, India e Tibet per creare i gioielli tradizionali e per decorare i templi.

  • Bracciale tribale Conchiglie Cauri

    39,90 
    AFB79

    Bracciale originale tribale con conchiglie e dettagli in perline di pasta vitrea nera.
    Ovunque in Africa le conchiglie sono associate alla ricchezza e alla fecondità.
    Il Cauri in particolare evoca con la sua forza il sesso femminile e pertanto simboleggia proprio la femminilità e maternità.

  • Mauritania | Vecchia Conchiglia ‘el bot min teffon’ intagliata e incisa

    113,00 
    AFGR15

    Spettacolare vecchia Conchiglia interamente intagliata e incisa a mano, tipica dell’artigianato Mauritano.
    Indossate dalle donne e dalle danzatrici di Guedra, danza rituale d’amore, eseguita a beneficio dell’uomo, le decorazioni per capelli possono raggiungere grande sontuosità nell’acconciatura dove ogni treccia è abbellita da pendenti, dischi in conchiglia chiamati el bot min teffon e talismani di forma triangolare chiamati khourb, in vetro verde, rosso e di corniola. Oggetti tradizionali per i capelli possono essere anche usati cuciti sugli abiti e sulle cinture.
    Per noi possono anche essere oggetti da collezione.

  • Vecchia Conchiglia intagliata e incisa – tipica Artigianato Mauritano

    113,00 
    AFGR16

    Spettacolare vecchia Conchiglia interamente intagliata e incisa a mano, tipica dell’artigianato Mauritano.
    Indossate dalle donne e dalle danzatrici di Guedra, danza rituale d’amore, eseguita a beneficio dell’uomo, le decorazioni per capelli possono raggiungere grande sontuosità nell’acconciatura dove ogni treccia è abbellita da pendenti, dischi in conchiglia chiamati el bot min teffon e talismani di forma triangolare chiamati khourb, in vetro verde, rosso e di corniola. Oggetti tradizionali per i capelli possono essere anche usati cuciti sugli abiti e sulle cinture.
    Per noi possono anche essere oggetti da collezione.

  • Tibet | Tradizionale Rosario Mala Buddista Conchiglia

    220,00 
    AYC184

    Rosario Buddista in conchiglia, interamente lavorato a mano e reso ancor più interessante dall’irregolarità dei singoli pezzi.
    La conchiglia bianca, uno degli otto simboli di buon auspicio, viene suonata come una tromba per annunciare l’Illuminazione del Buddha o Budda al mondo; è anche il simbolo della capacità di tutti gli esseri di svegliarsi dall’ignoranza in risposta al richiamo del Dharma.
    Per saperne di più sul Rosario Buddista

  • Costa d’Avorio | Vecchia Conchiglia appartenente famiglia Cipree

    65,00 
    AFGR13

    Utilizzate in tutto il continente Africano, le conchiglie, in particolar modo i cauri, venivano inserite nei gioielli, cucite sugli abiti, portate addosso perché considerate simbolo di fecondità ed eternità.
    Impiegate anche come mezzo di divinazione, avevano la capacità di allontanare gli spiriti maligni.
    Anticamente servivano anche come moneta e merce di scambio.
    Oggetto da collezione.

  • Anello Peruviano forma a Topolino

    150,00 
    AXR48

    Divertente Anello di artigianato peruviano in Argento ed Abalone dalla caratteristica forma a topolino stilizzato.
    L’Abalone – Heliotis – è un mollusco che vive lungo le coste mediterranee, d’Africa, Australia e Nuova Zelanda così come nelle Americhe, viene raccolto sia a scopo alimentare sia per l’utilizzo della sua conchiglia che, assieme allo Spondylus – Spiney Oyster -, è da sempre ricercata ed adoperata per la creazione di gioielli e manufatti data la straordinaria bellezza della sua colorazione, una volta lavorata. La misura dell’anello è regolabile grazie alla montatura che, nella parte del gambo, è stata elegantemente e praticamente risolta tagliando ed avvicinandone le due estremità, permettendo così di adattarlo a misure diverse.
    Ora disponibile SOLO con MADREPERLA.

  • Artigianato Peruviano Argento e Abalone – Heliotis

    113,00 
    AXP79

    Divertente Pendente di artigianato Peruviano in Argento ed Abalone dalla caratteristica forma a topolino stilizzato.
    L’Abalone – Heliotis – è un mollusco che vive lungo le coste mediterranee, d’Africa, Australia e Nuova Zelanda così come nelle Americhe, viene raccolto sia a scopo alimentare sia per l’utilizzo della sua conchiglia che, assieme allo Spondylus – Spiney Oyster -, è da sempre ricercata ed adoperata per la creazione di gioielli e manufatti data la straordinaria bellezza della sua colorazione, una volta lavorata.

  • India | Collana Etnica Artigianato Naga Conchiglia

    95,00 
    AYC169

    Lineare Collana in conchiglia bianca di artigianato Naga.
    E’ composta da sottili rondelle tagliate artigianalmente e dalla dimensione leggermente degradante.
    La parte posteriore è finita con elementi in pasta di vetro che ricordano il turchese e la corniola per i loro colori.
    Le conchiglie vengono utilizzate per realizzare molti gioielli ed elementi decorativi per il loro valore simbolico: essendo un materiale pregiato e prezioso e non facile da reperire, erano considerate prerogativa e privilegio delle famiglie più in vista.
    I Naga, antica popolazione montana dell’India nord-orientale e del nord-ovest della Birmania, costituiscono uno dei pochi gruppi all’interno del quale si sono fuse insieme più razze, dalle autoctone paleoindocinesi a genti Tibeto-Birmane: divise in numerose tribù dove prevale l’ordine matrilineare, sono altresì molto diverse culturalmente, questo in seguito alle notevoli infIuenze delle genti vicine, quali Indù, Cinesi, Tibetani e Birmani. Le tribù erano suddivise in clan, ed ognuno di questi abitava il proprio villaggio: dal carattere decisamente guerriero ed avversi a qualsiasi tipo di regola e religione, si coalizzavano unicamente in caso di guerra. Solo all’inizio del XX secolo cedettero le loro tradizioni di fronte ai missionari Cristiani, abbandonando le originarie usanze quali la caccia ed il culto dei crani così come i sacrifici dei prigionieri di guerra.

  • Pendente Artigianato orientale Conchiglia bianca

    40,00 
    AYP530

    Grazioso Ciondolo con forma sagomata a fiore, base e dettagli in argento, petali e boule nel mezzo di conchiglia bianca.

  • Orecchini Artigianato Orientale Conchiglia bianca

    68,00 
    AYE508

    Graziosi Orecchini con forma sagomata a fiore, base e dettagli in argento, petali e boule nel mezzo di conchiglia bianca.

  • Conchiglia Tibetana – Sankha – Uno degli Otto Simboli Buon Auspicio Buddismo Tibetano

    48,50 
    AYH34

    La conchigliaSankhaè uno degli Otto Simboli di Buon Auspicio del Buddismo Tibetano.
    Antico oggetto rituale di origine Indiana, la conchiglia bianca è generalmente espressa con la spirale che si evolve verso destra e termina a punta.
    Simbolo della Divinità nella sua forma femminile, di regalità e superiorità, è rappresentazione del profondo, e vittorioso suono che diffonde l’insegnamento del Dharma, raggiungendo e trasmettendosi alle diverse nature, passioni e aspirazioni spirituali, risvegliando dal baratro dell’ignoranza e della sofferenza ogni essere per poter conseguire ed ottenere la liberazione.
    Sankha è il termine sanscrito per definirla ed è un oggetto che ritroviamo anche nella tradizione Induista.
    Simbolo associato a VIshnù, il suo suono acuto e prolungato è un segno per diffondere e rivelare la gloria dei santi. Anticamente, in India veniva utilizzata come tromba durante le battaglie.
    Questo tipo di conchiglia, la Turbinella Pyrum chiamata comunemente Xancus, viene pescata nell’oceano Indiano.

  • Collana Artigianato Naga Conchiglia Tridacna

    145,00 
    AYC165

    Collana di artigianato Naga realizzata in conchiglia Tridacna, famosa per essere la specie più grande al mondo.
    Regolare nel taglio a sfera leggermente degradante – la più grande misura 3,5cm di diametro e la più piccola ∼ 2,2 – è particolare ma al tempo stesso tradizionale nella lavorazione.
    Infatti è tipico di questo artigianato includere nell’elemento di base un impasto fatto con frammenti di Corallo e Turchese. Tra una sfera e l’altra troviamo un piccolo dadino in Ottone, questo per rendere più definite le perle e la chiusura in Argento.
    Da sempre lavorata in tutto il continente asiatico per realizzare oggetti di diversa natura, alla conchiglia viene attribuito un importante valore simbolico: per i Buddisti essa rappresenta la divinità, la regalità e superiorità, ed il suo suono, quando la si utilizza, si diffonde raggiungendo tutti gli esseri viventi e facendo in modo che si possano risvegliare nell’insegnamento del Dharma.

  • Bracciale Conchiglia indossato in Nepal dalle donne Dolpa e Lhomi

    245,00 
    AYB160A

    Bellissimo Bracciale tradizionale in Conchiglia bianca, indossato in Nepal dalle donne Dolpa e Lhomi sul polso destro.
    La Conchiglia Bianca, simbolo di purezza e fortuna protegge dal male.
    Il ‘Xancus Pyrum’ si trova solo nel Golfo del Bengala ed è utilizzato da Induisti e Buddisti in Nepal, India e Tibet per creare i gioielli tradizionali e per decorare i templi.
    Il diametro del foro per indossarlo è ∼ 6,8 cm

  • Vecchia Cintura Naga – popolazione Nord-Est India

    430,00 
    BLTY01

    Originale vecchia Cintura in conchiglia e pasta di vetro rossa, composta da una serie di cilindri infilati di seguito e disposti su dieci file, tenuti uniti da delle barrette verticali.
    Il modello è tipico di questa area geografica, usato sia dalle donne sia dagli uomini.
    Le conchiglie vengono utilizzate per realizzare molti gioielli ed elementi decorativi, quali appunto le cinture, per il loro valore simbolico: essendo un materiale pregiato e prezioso e non facile da reperire, erano considerate prerogativa e privilegio delle famiglie più in vista.
    I Naga, antica popolazione montana dell’India nord-orientale e del nord-ovest della Birmania, costituiscono uno dei pochi gruppi all’interno del quale si sono fuse insieme più razze, dalle autoctone paleoindocinesi a genti Tibeto-Birmane: divise in numerose tribù dove prevale l’ordine matrilineare, sono altresì molto diverse culturalmente, questo in seguito alle notevoli infIuenze delle genti vicine, quali Indù, Cinesi, Tibetani e Birmani.
    Le tribù erano suddivise in clan, ed ognuno di questi abitava il proprio villaggio: dal carattere decisamente guerriero ed avversi a qualsiasi tipo di regola e religione, si coalizzavano unicamente in caso di guerra. Solo all’inizio del XX secolo cedettero le loro tradizioni di fronte ai missionari Cristiani, abbandonando le originarie usanze quali la caccia ed il culto dei crani così come i sacrifici dei prigionieri di guerra.
    Oggetto anche da collezione

  • Ciondolo Conchiglia forma a Balena

    16,50 
    AXP71

    Grazioso piccolo Ciondolo in conchiglia messicana sagomata a forma di balena.
    E’ fornito completo di cordino naturale in cuoio – cod. C42 – disponibile in lunghezza 39-42-48 cm

  • Bracciale Conchiglia Tridacna incise Fiore di Loto

    120,00 
    AYB175

    Pregiato Bracciale elastico adattabile al polso.
    E’ realizzato con sfere – 1 cm di diametro – in Tridacna – un mollusco che vive nell’Oceano Pacifico con conchiglia bianchissima – incise con il simbolo Buddhista del fiore di loto.

  • Gioielli Nativi Americani – Orecchini Zuni colibrì

    75,00 
    ANAE96

    Orecchini tipici feticci Zuni con spiney oyster intagliata a mano a raffigurare il colibri.
    I dettagli sono di argento e cilindri di conchiglia.

  • Orecchini Zuni Corn Maiden

    105,00 
    ANAE58

    Orecchini tradizionali Zuni, a lobo, noti come Corn Maiden poichè la sua forma ricorda quella di una pannocchia di granturco, simbolo di ricchezza e benessere.
    Figura di primo piano nella tradizione Nativa del sud-ovest, le corn-maiden, fanciulle di grano, sono simbolo di fertilità e prosperità,  dato che la loro origine è legata alla pannocchia di grano, alimento base del popolo delle pianure.
    Sono impreziositi con Malachite, Lapislazzuli, Spiney Oyster e Turchese.

  • Gioiello design Sudafricano – Conchiglia Paua Abalone

    45,90 
    PEN018

    Pendente in Ottone brunito a fiamma viva composto da tre elementi quadrati, mobili e collegati tra loro con anelli, decorati a filo lucido nello stesso metallo e con Abalone, conchiglia diffusa in gran parte dei mari caldi.
    E’ disponibile anche con Turchesi.
    Lo completa un collier adattabile al collo, sempre in ottone battuto e non.

  • Vecchio Kommissar o Omeisa Tuareg dal Mali

    245,00 
    AFC12

    Vecchio ‘Kommissar’ o ‘Omeisa’.
    Il Kommissar è un tradizionale pendente Tuareg femminile.
    La forma di una mano protegge dal malocchio, mentre la copertura in conchiglie si ritiene sia simbolo di fertilità. Solitamente le madri lo regalano alle figlie al compimento del diciassettesimo anno.
    La collana in Perline di vetro colorate è lunga 56 cm.

  • Ciondolo Nepalese ad artiglio – simbolo di forza e protezione

    126,00 
    AYP112

    Pendente di artigiano Nepalese, con forma ad artiglio rivestito con tessere conchiglia bianca applicate con tecnica del mosaico. La stessa conchiglia è riproposta a taglio cabochon nei due castoni sulla montatura in argento.

    L’artiglio per le culture orientali e non solo, rappresenta la forza e la protezione, simbolicamente utilizzato per tenere lontano il malocchio.

  • Tradizionale Pendente del Niger chiamato Kommissar

    210,00 
    AFP01

    – Kommissar –
    Il Kommissar è un tradizionale pendente indossato dalle donne del Niger.
    Ha la forma di una mano per proteggere dal malocchio, mentre è rivestito con conchiglie bianche poichè simbolo di fertilità: per questo motivo le madri lo regalano alle figlie tramandandolo anche per più generazioni.
    Il laccio in cuoio è lungo 46 cm.