Avorio Fossile

Showing all 5 results

  • Nativi Americani Tribù Zuni – Collana soggetto cavallo

    475,00 
    ANAC99

    Collana feticcio d’autore Zuni – completa con suoi Orecchini H 3,5 cm – apri leggi tutto e vedi foto prodotti indossati, collana sotto e orecchini nelle immagini aggiuntive.
    Deliziosa per il modello ed il materiale con il quale è stata realizzata, Avorio fossile di Mammut.
    Dimensione cavallo centrale 2,1×1,8 altezza x 4 mm spessore.
    Nella scheda prodotto altre informazioni utili .
    nativi americani zuni collana soggetto cavalloL’Avorio fossile risale al periodo dell’ultima era glaciale, ed essendo ricavato da animali morti da tempo immemorabile non è soggetto a particolari limitazioni. Le zone di provenienza comprendono l’Europa della fascia siberiana, il Nord America con l’Alaska, lo Yukon ed il Canada. Oltre alle zanne, anche le ossa possono essere lavorate per ricavare manufatti di diverso utilizzo, dai monili appunto, a piccoli utensili, alle pipe sciamaniche proprie dell’artigianato delle tribù indiane del Nord America e del Canada.
    I feticci, chiamati wemawe , tipici delle genti native Zuni, Pueblo e Navajo, sono considerati il tramite tra gli uomini e le forze soprannaturali. La credenza vuole che negli animali intagliati vi siano i loro stessi spiriti, ai quali spettano specifiche caratteristiche. Vengono utilizzati per gli scopi più diversi, dal propiziare la caccia al curare durante le cerimonie, sono protezioni per gli individui e per le comunità in cui vivono e possono avere proprietà sia pratiche che spirituali.

  • Bracciale Avorio Fossile Mammut Siberiano

    350,00 
    AMB156

    Interessante Bracciale in avorio fossile di mammut.
    E’ composto da dieci elementi di forma quasi quadrata – spessore 6 mm – infilati di seguito su elastico, adattabile al polso.
    Grazie ad un’accurata lavorazione viene messo in risalto il colore caldo e particolare, rendendolo un gioiello di indubbio fascino, elegante e raffinato.
    Proveniente quasi esclusivamente dalla Siberia, l’avorio di mammut è largamente utilizzato da moltissimo tempo, essendo un ottimo sostituto di quello di elefante: grazie alla sue caratteristiche che lo rendono quasi uguale, questo materiale è decisamente preferibile anche dal punto di vista etico. L’uso dell’avorio di elefante è stato dichiarato ILLEGALE già dalla fine degli anni ’70, avendo provocato lo sterminio di migliaia di animali: tale deplorevole pratica a tutt’oggi non si ferma, incrementata anche dalla forte richiesta del mercato internazionale e dal prospero e cospicuo ricavato della sua vendita, dove trova impiego prevalentemente nell’ambito dell’arte sacra, oltre che ovviamente per la creazione di gioielli.
    È chiaro quindi che mentre scegliendo un oggetto in avorio fossile non si acquista un prodotto vietato, optando per uno in avorio di elefante si alimenta il mercato del bracconaggio e del contrabbando.

  • Braccialetto Avorio fossile Siberiano

    120,00 
    AMB129

    Splendido Braccialetto di avorio fossile siberiano (mammut) a tagli diversi.
    Il bracciale, essendo elastico, è adattabile al polso.

  • Pendente Argento e Avorio Mammut Siberiano

    340,00 
    AYP293

    Pendente di design italiano, montatura in Argento che racchiude una piastra rettangolare in avorio di mammut siberiano, materiale ovviamente di recupero.
    E’ fornito completo di laccio in cotone multifilo di 40 cm, con importante chiusura adeguata sempre in argento.

  • Anelli vecchi tipici Arte Africana ‘Dinka’

    129,00 
    RW11

    Anello vecchio in avorio e tipico dell’arte africana, tribù Dinka.
    I motivi puntiformi richiamano elementi della quotidianità, come le stelle o i grani di miglio.
    Può essere anche utilizzato come pendente, imitando gli usi locali.
    Misure oggetto 2,3 x altezza 3,5cm x o,8 prof.